Meteo: per il weekend tempo variabile e ‘pazzerello’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ci aspetta un weekend di tempo variabile e “pazzerello”. Un energico vortice di bassa pressione, eredità della violenta tempesta Doris, avvertono gli esperti di 3bmeteo, “transiterà sull’Europa centro settentrionale e piloterà un fronte freddo che tra oggi, venerdì 24, e sabato attraverserà la nostra Penisola portando un peggioramento soprattutto sulle regioni centro meridionali e parte del Nordest; possibili fenomeni anche intensi”. Il tutto sarà accompagnato “da un apprezzabile calo delle temperature, da un’intensificazione dei venti nonché dal ritorno della neve in montagna. Il richiamo prefrontale di aria calda però determinerà una breve parentesi primaverile al Centrosud oggi con punte di oltre 20 gradi, e arrivo anche della sabbia del deserto”.

Oggi – Tempo in peggioramento soprattutto su regioni centrali e Nordest con fenomeni a tratti anche intensi e a carattere di rovescio o temporale tra Toscana, alte Marche, Romagna e Friuli. Piogge in intensificazione anche su Lazio, Umbria e interne abruzzesi. Nubi irregolari e locali fenomeni sono attesi anche su Adriatiche centro meridionali, basso versante tirrenico e parte delle Isole. Più ai margini il Nordovest con fenomeni soprattutto su Alpi confinali, basso Piemonte e Lombardia centro meridionale. Possibili nevicate sino a 1.400-1500 metru sulle Alpi, in calo serale, 1.100-1.300 metri sulla dorsale settentrionale.

Sabato – La perturbazione si sposterà velocemente verso le regioni meridionali rinnovando gli ultimi fenomeni in mattinata tra medio-bassa Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. Piogge in intensificazione, invece, su Campania, Basilicata, Puglia e medio-alta Calabria, localmente a carattere di temporale o rovescio sulle Ioniche settentrionali. Piogge di minor intensità sono infine attese anche su Sardegna e Sicilia orientale.Migliora, invece, al Nord con rasserenamenti in marcia entro fine giornata alle Tirreniche centro settentrionali e Marche.

Domenica – Resisterà una diffusa variabilità su medio-basso versante adriatico, Tirreniche meridionali e parte delle Isole maggiori con ancora la possibilità di locali rovesci tra Basilicata, alta Calabria ionica e medio-bassa Puglia nonché piovaschi su est Sicilia e medio-bassa Calabria. Meglio al Centro Nord con sole offuscato dal transito di velature.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.