Pallanuoto: con la Roma quarta vittoria di fila per la Rari Nantes Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La preoccupazione che l’approccio al match con la Roma 2007 fosse condizionata da un rilassamento post vittoria nel derby è durata giusto per il primo tempo. Senza Scotti Galletta squalificato, con Pasca a mezzo servizio per via dell’influenza e Pica ancora sofferente per l’incidente occorsogli alla spalla, i leoni giallorossi dopo un sonnolento primo tempo chiuso in parità hanno avuto facilmente ragione della squadra romana. Largamente impiegati sin dalle prime fasi del match i baby Floriano Momentè (classe 2000) e Andrea Fortunato (2001)  – nella foto ndr – che hanno entrambi provato l’emozione dei primi gol in A2.

Il primo tempo come già detto è di sostanziale equilibrio. Sono gli ospiti ad andare per primi in vantaggio con un gol di Sacco a cui rispondono in rapida successione prima Gennaro Parrili e poi Max Migliaccio. In chiusura di tempo Lisi sorprende Noviello e fissa il parziale sul 2 a 2. Il secondo quarto vede i giallorossi rarinantini partire con più determinazione e prendere il largo. È il giovane Peppe De Luce a realizzare il 3 a 2; poi Marko Maras e Giacomo Saviano entrambi in superiorità numerica portano la Rari sul 5 a 2. Timida reazione romana che con Sacco sempre con uomo in più accorcia le distanze.

Con due gol in parità numerica realizzati in meno di un minuto da Max Migliaccio e Luca Pasca la Rari arriva all’intervallo lungo in vantaggio per 7 a 3. Il terzo tempo vede la Rari giocare con estrema serenità dando l’impressione di non voler comunque affondare più di tanto sugli avversari. Giacomo Saviano e Migliaccio allungano sul 9 a 3 prima che il giovanissimo Floriano Momentè, capitano dell’under 17 della Campolongo Hospital, realizzi il suo primo gol in serie A2. Sul 10 a 3 i ragazzi giallorossi hanno una flessione che consente ai capitolini Di Santo, ancora Sacco e poi Spiezio di accorciare sul 10 a 6. Ci pensa ancora Migliaccio (poker per lui oggi) in chiusura di tempo a riportare la Rari sul più cinque (11-6).

L’ultimo quarto vede subito un botta e risposta fra le due squadre. Al gol del mancino rarinantino Pierpaolo D’Angelo risponde il romano Daniele Lisi (12-7). Poi è solo Rari. Luca Pasca e Donato Pica portano i giallorossi sul 14 a 7 prima che il giovanissimo Andrea Fortunato in superiorità numerica sigli una splendida doppietta (anche per lui primi gol in A2) intervallata da una pregevole marcatura di D’Angelo. Sul 17 a 7 si chiudono le ostilità. Così coach Citro a caldo dopo il match: ”Temevo questa partita alla vigilia perché era di difficile approccio per eventuali cali di tensione post-derby. In effetti nel primo quarto siamo partiti un po’ contratti, ma devo dire che dopo i ragazzi hanno condotto bene la partita. Sono molto contento per i gol dei giovanissimi Momentè e Fortunato”.

Con i tre punti odierni, e i risultati maturati dagli altri campi la Campolongo Hospital RN Salerno è al terzo posto solitario della classifica e chiude il girone di andata con 25 punti, ben 8 in più rispetto alla scorsa stagione di questi tempi. Nel prossimo match la Rari Nantes se la vedrà proprio contro la squadra che la precede in classifica, il Nuoto Catania in un match che potrà dire tanto sulla direzione che può prendere la stagione rarinantina.

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO-ROMA 2007 ARVALIA 17-7

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO: Noviello, Fortunato 2, Maras 1, Migliaccio 4, Pasca Di Magliano 2, Pica 1, De Luce 1, D’angelo 2, Gallozzi, Parrilli 1, Saviano 2, Ingrosso, Momente’ 1. All. Citro

ROMA 2007 ARVALIA: Rossi, Sebastiani, Re, Mazzi, Lisi 2, Di Santo 1, Ferrante, Sacco 3, Sebastiani, Spiezio 1, Accorsi, Gilardi. All. Bevilacqua

Arbitri: Camoglio e Rovandi

Parziali 2-2, 5-1, 4-3, 6-1

Spettatori 200 circa. Superiorità numeriche Campolongo Hospital RN Salerno 5/7, Roma 2007 Arvalia 3/9. Uscito per limite di falli Gallozzi (Campolongo Hospital RN Salerno) nel terzo tempo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.