Contro la violenza dei clan Poppella realizza ‘il proiettile babà’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Continua la mobilitazione a favore di Ciro Scognamiglio, il titolare della pasticceria Poppella alla Sanità, e di tutta l’azienda – dichiarano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – vittime l’altro giorno di una stesa nel cuore del Quartiere Sanità. Non solo non si sono fatti intimidire ma hanno reagito alla grande realizzando adesso anche il “Proiettile Babà” con il quale hanno lancia la sfida alla criminalità. Un dolce per rispondere alla violenza e alla camorra con la dolcezza. #poppellanonmolla e noi continueremo a restare al suo fianco ogni giorno”.
“Non bisogna assolutamente lasciare da sole le vittime della camorra, soprattutto quelle che provano a riscattare i quartieri dove la camorra domina” ha aggiunto Borrelli, che, insieme al portavoce regionale Vincenzo Peretti, ai consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, alla consigliera di Municipalità, Debora Piemontese, e alla portavoce cittadina, Stefania Zenga, che l’altro giorno hanno organizzato una manifestazione nel quartiere Sanità esponendo cartelloni con su scritto “Je Suis Poppella” per il quale “tutti i napoletani onesti devono affollare ancor di più di quanto accade già la pasticceria Poppella per dimostrargli che non è solo e che la sua scelta di continuare a lavorare nella Sanità, anche dopo che i suoi prodotti hanno cominciato a conquistare tutta Napoli, uscendo anche al di fuori dei confini regionali, non è stata sbagliata”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.