Tensione Salernitana, tifosi pronti a disertare squadra in silenzio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Sono ripresi questa mattina gli allenamenti della Salernitana dopo la bruciante sconfitta di Trapani. All’esterno del Mary Rosy anche le forze dell’ordine per evitare possibili contestazioni. Ed invece non c’era nessuno ad attendere la squadra che tra due giorni tornerà in campo, all’Arechi per affrontare la Spal. La settimana si concluderà con il derby a Benevento.

Sul web, intanto, monta la protesta. La parola più usata era  «vergogna» e poi gli inviti a «disertare lo stadio».

Sullo sfondo lo strappo tra parte della tifoseria sugli spalti del Provinciale e la squadra. A fine gara calciatori furiosi dritti nello spogliatoio senza passare sottola curva, come da prassi (anche per prendersi l’inevitabile razione di fischi e cori contro). Tutto questo non c’è stato . «Un episodio male interpretato – ha spiegato Bollini in sala stampa-.  Non credo sia stata una mancanza di rispetto, più che altro non avrebbero avuto cosa dire dopo una gara così. Sanno di aver dato meno di quel che potevano. Per i tifosi dispiace, il viaggio è lungo e conosco quanta passione mettono».  Giocatori senza parole anche in sala stampa: per decisione della società nessun calciatore si è presentato in sala stampa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Ma chi deve andare a buttare soldi e sangue… Sti scarsoni..se andrebbero a giocare nei dilettanti cn questa formazione ci prenderebbero a calci nel sedere… Andate via da Salerno…meritiamo altro grazie

  2. Sti falliti speriamo di non fare brutte figure nel derby… Nn dico la vittoria xke nn sanno ke significa sti raccomandati… Ma di non far fare figuracce.. Altrimenti Lotito gentilmente mollala sta squadra…. Jat a zappa’

  3. I calciatori passano troppo tempo cn le rispettive mogli o fidanzate… X qst valgono zero in campo

  4. Lo capite o no che gli “ordini” sono quelli di navigare nella bassa classifica cosi noi tifosi corriamo a sostenere la squadra x non farla retrocedere e ogni domenica l’incasso è assicurato. Navigando a centro classifica gli incassi non si fanno.
    LASCIARE VUOTI GLI SPALTI SIA CON LA SPAL CHE CON IL BENEVENTO.

    FUORI I COGL…. ALTRIMENTI QUESTI NON CAPISCONO.

  5. Ma vi rendete conto, che quando hanno sostituito Sannino,hanno preso uno che allenava le giovanili delle Lazio e si vede!!!!! Ma che considerazione hanno di Salerno e dei Salernitani? Invece secondo me ne’ loro, ne’ la squadra sono degni di Salerno e dei Salernitani.

  6. Il peggior presidente di tutti i tempi…..Sei un buffone e pagliaccio vai tu allo stadio a tifare i tuoi scandali!!! La casacca va rispettata e tu sei un fallito

  7. Hahaha vai Lotito falli soffrire…CAVA gode…martedì guardatevi il grande Napoli che eliminerà la Juventus dalla Coppa Italia, Forza Napoli andiamo a prenderci la Coppa Italia a Roma…Solo Napoli e Cavese, c1ao pisciaiuò, Cava senza provincia

  8. Lotito marciume del calcio italiano… Doveva capitare proprio a noi… Squadra ingrata, presuntuosa e senza obiettivi come colui ke li paga. Povera casacca granata. È finita addosso ai peggiori mercenari! Fuori dai coglioni pupazzi e senza palle

  9. ancora i cavaiuoli, intanto oggi vi ha sistemato il si(n)cula leonzio e comunque…mastronunzio al 95′

  10. Disertare se veramente vogliamo bene alla nostra Salernitana dobbiamo disertare.So che non è facile,ma è necessario.

  11. i cavaiuoli tanto soffrono dalla nascita perchè sono complessati verso salerno e la salernitana…

  12. Io personalmente da quando c’è Lotito al comando e non avendo nessuna voglia di essere preso in giro pur essendo dispiaciuto allo stadio non ci vado più……..voglio proprio vedere se davvero diserteranno l’Arechi martedì prossimo…………il problema sono quei quattro sfigati di pseudoultras che ancora seguono anche in trasferta ben pagati da chissàchi questi mercenari senz’anima e cuore……..

  13. A tutti quelli che chiedono di disertare l’Arechi…ricordo che i play-out sono a 3 punti… e se continuate con queste scemenze…forse non li facciamo neanche…scendiamo direttamente……
    Così, tanto per ricordarlo……

  14. Vi dice qualcosa: “Se vinci se PERDI puoi star sicuro che prendo la sciarpa e vengo da te….” quanti di voi l’avete cantata così come tante altre simili? direi TUTTI e sapete che? Non servite, STATT A CAS!

  15. Allora cari tifosi andate allo stadio,sempre anche quando bisognerebbe starsene a casa,come hanno fatto i laziali esattamente un anno fa’.Poi non ci lamentiamo se poi questi sono i risultati.DISERTAREEEEEEEEEEEE.

  16. In Campania non siete più considerati e rispettati come una volta.Vi siete venduti a Lotito , non avete le palle x contestare e per riprendervi la vostra “importante Storia”.Adesso dovete dimostrarlo se no dobbiamo pensare che veramente siete finiti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.