Benedetto non ce l’ha fatta, il cuore dell’operaio di ferma dopo tre mesi in coma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tragedia sul lavoro a Ravello, il cuore di Benedetto Ruocco si è fermato per sempre dopo aver lottato per settimane contro la morte.

Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Benedetto Ruocco, operaio 64enne originario di Sambuco, era ricoverato nell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno dallo scorso 30 novembre a causa di un incidente sul lavoro.

Dopo tre mesi di coma il cuore del 64enne si è fermato per sempre. L’uomo stava lavorando su un terrazzamento in via Casa Bianca, nella zona di Lacco, quando è caduto da un’altezza di quattro metri circa e ha sbattuto la testa a terra. Fu portato dai sanitari al Pronto Soccorso, dove arrivò privo di sensi e dopo aver perso molto sangue.

Fu necessaria l’eliambulanza per portarlo al reparto di neurochirurgia del Ruggi d’Aragona di Salerno. Qui aveva subito un importante e delicato intervento chirurgico, ma le cose erano rimaste appese ad un filo fino ad oggi. Shockate le persone che stavano lavorando con lui e chi assistette alla scena. Sulla salma dell’operai sicuramente sarà effettuato l’esame autoptico disposto dalla magistratura che ha aperto un’inchiesta sull’incidente costato la vita al 64enne.

Lo scrive il quotidiano Le Cronache in edicola oggi 28/02/2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. E dov’era l’imbracatura o almeno il caschetto? E chi se ne deve occupare? Ormai la testa caduta sarà solo la sua.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.