I fatti del giorno: martedì 28 febbraio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
DJ FABO MORTO IN STRUTTURA SVIZZERA CON SUICIDIO ASSISTITO
ULTIMO POST, ARRIVATO IN SVIZZERA NON CON AIUTO MIO STATO

”Sono finalmente arrivato in Svizzera e ci sono arrivato,
purtroppo, con le mie forze e non con l’aiuto del mio Stato”.
Sono le ultime parole in un post, ieri mattina, di Fabiano
Antoniani, 40 anni, meglio conosciuto come DJ Fabo, che ha
deciso di morire con il suicidio assistito in una struttura in
Svizzera a circa 25 chilometri da Zurigo. Cieco e tetraplegico a
causa di un incidente stradale nell’estate del 2014, Fabiano non
poteva piu’ vedere. E’ morto alle 11,40 con accanto la sua
fidanzata Valeria, la madre e tre amici. E’ stato lui stesso a
schiacciare il pulsante che ha permesso al farmaco di arrivare
in vena. Ad aiutarlo l’associazione Luca Coscioni. Marco Cappato
lo ha accompagnato in Svizzera, pronto ad autodenunciarsi oggi
stesso alle autorita’ italiane.
—.

TRUMP, AUMENTO 10% SPESE MILITARI IN LEGGE BILANCIO 2018
TAGLI AD AMBIENTE E SICUREZZA, IN ARRIVO BANDO-BIS IMMIGRATI

Un ”aumento storico” del 10% delle spese militari, pari a 54
miliardi di dollari. E’ questo il cuore della legge di bilancio
per il 2018 che l’amministrazione Trump si appresta a mettere
nero su bianco. Soldi che arriveranno da un drastico taglio in
altri settori come quello dell’ambiente o quello degli aiuti
all’estero. Nessuna scure invece sulle spese previdenziali e
sociali. Quella che sara’ presentata il prossimo 13 marzo sara’
una legge di bilancio ”per la difesa e la sicurezza”, spiega
Trump. Oggi, affermano alla Casa Bianca, dovrebbe essere il
giorno del ‘bando bis’, il nuovo decreto per vietare l’ingresso
negli Usa ai cittadini di sette Paesi a maggioranza musulmana
(Siria, Iraq, Iran, Libia, Somalia, Yemen, Sudan). Mentre sulla
scrivania dello Studio Ovale sarebbe gia’ approdata la bozza del
piano anti-Isis messa a punto dal capo del Pentagono James
Mattis e dal capo delle forze armate Joseph Dunford.
—.

NUOVI RICORSI GIUSTIZIA TRIBUTARIA SOPRA 30 MILIARDI IN 2016
GOVERNO PENSA INTERVENTO CON ROTTAMAZIONE LITI DOPO CARTELLE

Si attestano sopra i 30 miliardi anche nel 2016 i nuovi ricorsi
davanti alla giustizia tributaria, alle prese in totale con
450mila cause pendenti. Il governo sta valutando se intervenire
con una nuova ‘rottamazione delle liti’, sulla scia di quella
delle cartelle esattoriali. Il viceministro dell’Economia Luigi
Casero precisa che la misura non e’ tra quelle della manovra sui
conti pubblici che il governo sta preparando ma risponde
piuttosto all’appello della magistratura tributaria e della
Cassazione. A lanciare l’allarme e a chiedere interventi ”di
emergenza” e’ stato infatti il primo presidente della
Cassazione, Giovanni Canzio, che denuncia il ”macigno”
dell’arretrato, con 50mila cause pendenti.
—.

TRUMP, ERRORE OSCAR PER OSSESSIONE HOLLYWOOD CONTRO POLITICA
EDIZIONE 89 SEGNATA DA GAFFE SCAMBIO PREMIO MIGLIOR FILM

L’errore commesso nell’assegnare l’Oscar per il miglior film e’
legato al fatto che tutta la cerimonia ”e’ stata troppo
concentrata sulla politica”, all’ossessione di Hollywood contro
la politica e Donald Trump. Lo afferma il presidente americano
in un’intervista al sito conservatore Breibart. L’edizione
numero 89 degli Academy Awards va in archivio come quella della
gaffe dell’Oscar per il miglior film consegnato inizialmente
nelle mani sbagliate. Il premio e’ per Moonlight, ma Warren
Beatty annuncia, da subito perplesso, la vittoria di La La Land,
con i produttori che salgono sul palco e iniziano a ringraziare.
Sull’errore dell’annuncio e’ stata aperta un’inchiesta da
PriceWaterhouseCooper, la societa’ che si occupa del conteggio
dei voti. Sei premi vanno comunque al favorito La La Land tra
cui l’Oscar per la regia a Damien Chazelle e quello per la
migliore attrice protagonista a Emma Stone.
—.

BERLUSCONI LANCIA ZAIA CANDIDATO PREMIER CENTRODESTRA
GOVERNATORE VENETO, ABBIAMO GIA’ CANDIDATO ED E’ SALVINI

Silvio Berlusconi ‘lancia’ Luca Zaia e dice che il profilo del
governatore del Veneto, leghista, potrebbe corrispondere a
quello del candidato premier del futuro centrodestra. ”Per
quanto riguarda la Lega, abbiamo gia’ un candidato: Matteo
Salvini” la replica di Zaia. La linea di Salvini e’ di non
subire le scelte di Forza Italia e di considerare la Lega come
la forza trainante della sua area politica, non piu’ il
contrario. Altro punto di divergenza con Berlusconi e’ ”che
cosa fare dell’euro” se si tornera’ al governo.
—.

SERIE A, FIORENTINA-TORINO 2-2. IN COPPA ITALIA JUVE-NAPOLI
BENE LEICESTER SENZA RANIERI MA CORI TIFOSI A FAVORE TECNICO

Pareggio 2-2 tra Fiorentina e Torino nell’ultimo posticipo della
26/a giornata di serie A. Viola avanti con Saponara e Kalinic,
poi la rimonta granata con doppietta di Belotti, che fallisce
anche un rigore ma raggiunge ugualmente Higuain e Dzeko in testa
alla classifica cannonieri. Stasera torna la Coppa Italia con
l’andata della prima semifinale tra Juventus e Napoli allo
Stadium. All’estero prima partita del Leicester senza Claudio
Ranieri e vittoria per 3-1 sul Liverpool, con striscioni e cori
del pubblico a favore dell’allenatore italiano. Maurizio
Zamparini ha trovato l’accordo per la cessione del Palermo a un
fondo anglo-americano e si e’ dimesso da presidente. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.