Salernitana – Spal, i granata sono obbligati a vincere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana niente scherzi nel giorno di Carnevale. All’Arechi c’è la Spal, la seconda forza del campionato che da matricola si è travestita da leader di un torneo tra i più mediocri degli ultimi anni. La Salernitana deve gettare la maschera una volta e per tutte e dimostrare il suo reale valore. Basta chiacchiere, non quelle fritte. C’è da far parlare il campo con la conquista di punti pesanti perchè lì dietro si muovono tutte e la squadra di Bollini rischia seriamente di farsi risucchiare nella zona rossa della classifica.
Sugli spalti coriandoli di pubblico – dato sempre più in ribasso – oggi si prevede un match che si giocherà davanti a pochi intimi con inevitabile contestazione alla società per l’ennesimo campionato di delusioni ed amarezze. Lotito ha detto che farà ciò che deve fare, Bollini ha parlato con la squadra dopo il ko in Sicilia. La tifoseria ha perso la pazienza. Ora tocca alla squadra dare risposte convincenti, tocca a Bollini mandare in campo, assenze a parte, la migliore formazione.

Oggi non serve il bel gioco, oggi servono soltanto i tre punti per conquistare una posizione di classifica più adeguata e degna come hanno ribadito i tifosi del Salerno Club 2010 alla società. Immediata la replica dei patron di una pronta reazione. Ora tocca alla squadra dimostrarlo

FORMAZIONI UFFICIALI –   SALERNITANA-SPAL (ore 20:30 diretta Sky e Radio Bussola 24)

SALERNITANA (3-5-2): Gomis; Perico, Schiavi, Mantovani; Bittante, Minala, Ronaldo, Zito, Vitale; Rosina, Coda. A disposizione: Terracciano, Tuia, Luiz Felipe, Odjer, Grillo, Improta, Donnarumma, Sprocati, Joao Silva. Allenatore: Alberto Bollini

SPAL (3-5-2): Meret; Gasparetto, Bonifazi, Giani; Ghiglione, Schiavon, Pontisso, Mora, Del Grosso; Finotto, Zigoni. A disposizione: Poluzzi, Silvestri, Arini, Antenucci, Lazzari, Vicari, Costa, Castagnetti, Schiattarella, Floccari. Allenatore: Leonardo Semplici

Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli.

Assistenti: Marco Bresmes (sez. Bergamo) – Luigi Lanotte (sez. Barletta).

IV uomo: Ivano Pezzuto (sez. Lecce).

 

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA1919.IT

 


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.