Furti a Parco Arbostella, Sindaco telefona al Questore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli ha intrattenuto un lungo colloquio telefonico questa mattina con il Questore Pasquale Errico, in merito ai numerosi furti verificatisi, nei giorni scorsi, nella zona di Parco Arbostella.

“Preoccupa – spiega il primo cittadino – il crescente fenomeno criminale che sta interessando la zona orientale della città. I residenti, com’è comprensibile, sono impauriti ed esasperati da questi episodi.

Le forze dell’ordine lavorano senza sosta per debellare il problema. Confidiamo che l’attenzione sia, se possibile, anche maggiore. Dobbiamo dare un segnale a questi malviventi che non rimarranno impuniti. Il Questore – aggiunge il sindaco Napoli – ha detto espressamente che farà quanto nelle sue funzioni per debellare quanto prima questa preoccupante emergenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.