Un pezzo di cuore di Pontecagnano ancora sulla Rai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Altra puntata di successo, a Standing Ovation, la celebre trasmissione di Antonella Clerici sui canali di “mamma” Rai. Oltre allo share che lievita ogni settimana, incollando milioni di appassionati, un pezzo di cuore di Pontecagnano Faiano, continua a battere per il duo vocale dei Radano, Ernesto e Maria, che si sono qualificati anche per la successiva puntata. A fare gli onori di casa, oltre alla bionda Antonella Clerici, c’era anche la giuria speciale con Loredana Bertè, Nek e Romina Power e il pubblico entusiasta che ha apprezzato le tre esibizioni dei picentini della Dalila High School Music, che nella prima puntata si sono presentati con “Happy”, suscitando le simpatie del pubblico presente con una esibizione fresca, divertente e dinamica. Nelle immagini di presentazione, gli occhi commossi di Ernesto, sono stati una scossa emozionante nell’osservare i passi leggeri di Maria e l’intonazione che prendeva forma sulle note di “Più bella cosa” di Eros Ramazzotti, che è stato un vero e proprio inno alla felicità, dove la condivisione di un momento così intimo e bello su un palco davanti a milioni di persone, ha fatto venire fuori l’intensità, la complicità e la forza di un duo che ci regalerà sicuramente altre emozioni. Da casa tutta la scuola Dalila High School Music di Nadia Tammaro, ha fatto un tifo incessante, dove non solo i maestri ma anche gli alunni di Ernesto Radano, si sono trasformati in una vera e propria curva sud. Nella prima manche, la giudice, Romina Power è stata l’unica che si è alzata in una standing ovation ed ha sottolineato la grande spinta, energia ed unione che i Radano le hanno trasmesso durante la loro esibizione. Con il computo dei voti della giuria popolare più quella speciale, Ernesto e Maria sono andati al duello sfidando l’altra coppia formata da Angelica e Stefania e pertanto si sono dovuti esibire di nuovo per passare alla fase successiva, ricordando che le coppie erano passate già da dieci a otto. Durante la serata si è esibito anche il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo Francesco Gabbani con il gettonatissimo “Occidentali’s Karma” divenuto ormai uno slang linguistico. La serata dopo il ballo collettivo, è continuata con gli spareggi, dove la coppia dei Radano, ha cambiato totalmente genere cantando “Get Lucky” dei Daft Punk, sulla falsa riga di Happy nella scorsa puntata e ha dovuto sfidare l’altra coppia vincendo con un punteggio di 235 a 227. Una manciata di voti che diventano fondamentali, man mano che il format avanza. Così Ernesto e Maria hanno passato il turno, facendo felici tutti e dando appuntamento al prossimo venerdi, quando a sfidarsi saranno sei coppie che li porterà alla semifinale, prima dell’ultima puntata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.