I fatti del giorno: giovedì 2 marzo 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CONSIP:ARRESTATO ROMEO PER CORRUZIONE,’SOLDI A TIZIANO RENZI’
PD: CAOS TESSERE A NAPOLI, GUERINI-ORFINI INVIANO COMMISSARIO

L’imprenditore campano Alfredo Romeo è stato arrestato per
corruzione nell’inchiesta romana sugli appalti Consip. Tiziano
Renzi e l’imprenditore Carlo Russo si facevano promettere somme
di denaro mensili da Romeo sfruttando le relazioni tra il padre
del’ex premier e l’ad di Consip, secondo il pm. Dopo le anomalie
sul tesseramento Pd segnalate al circolo di Miano a Napoli,
Guerini e Orfini hanno inviato in città il responsabile
sicurezza Fiano.
—.

TRUMP, WP: ANCHE SESSION PARLO’ CON AMBASCIATORE RUSSO
SVOLTA PRESIDENTE USA: APPELLO A UNITA’ E RINVIO BANDO-BIS

Ancora guai per l’amministrazione Trump: non solo l’ex
consigliere della Sicurezza nazionale Flynn ma anche l’attuale
ministro della giustizia Sessions parlo’ con l’ambasciatore
russo a Washington e durante la sua audizione al Senato non lo
ha rivelato: lo scrive il Washington Post. Nel suo primo
intervento al Congresso intanto il presidente Usa ha lanciato un
appello all’unità, anche per realizzare una riforma
dell’immigrazione condivisa: slitta il bando-bis.
—.

VOUCHER, GIRO VITE DI POLETTI: LI USINO SOLO LE FAMIGLIE
PIL 2016 A +0,9%, PADOAN: ‘PIU’ RIFORME’. OGGI STIMA OCCUPATI

Il Governo cambia il sistema dei voucher: ‘Sì alle famiglie, no
alle imprese’, annuncia il ministro Poletti. L’Istat conferma il
Pil 2016 a +0,9% e il ministro Padoan commenta che la crescita è
ancora lenta: ‘Avanti con le riforme per creare occupazione e
benessere’. Sui conti italiani Moscovici dice che l’Ue ‘non
chiede un aggiustamento irrealistico ma una politica di bilancio
responsabile’. Da Bruxelles attesi oggi i dati su inflazione e
disoccupazione; dall’Istat la stima sugli occupati.
—.

BREXIT, LORD CONTRO LA MAY: GARANTIRE DIRITTI AI CITTADINI UE
FRANCIA,PENELOPE-GATE: FILLON NELLA BUFERA ‘MA NON MI RITIRO’

Camera dei lord contro la premier May sulla Brexit. Il governo
britannico è stato battuto per la prima volta nel dibattito
parlamentare sull’uscita dalla Ue: approvato un emendamento che
chiede siano garantiti i diritti dei cittadini europei residenti
nel Regno Unito; ora il testo torna alla Camera dei comuni. Oggi
elezioni politiche in Irlanda del Nord. In Francia nella bufera
Fillon per il Penelope-gate, ma il candidato della destra alle
presidenziali tiene duro.
—.

BIOTESTAMENTO, IN AULA DA 13 MARZO. DJ FABO, CAPPATO INDAGATO
DOPPIA PATERNITA’, GIOVANARDI E GASPARRI: ISPETTORI A TRENTO

Cappato è indagato per aiuto al suicidio di Dj Fabo, in seguito
della sua autodenuncia: il reato prevede 5-12 anni di carcere.
La conferenza dei capigruppo della Camera ha intanto fissato dal
13 marzo l’esame in aula della legge sul biotestamento.
Polemiche sulla sentenza di Trento che ha riconosciuto la
genitorialità a due padri: Giovanardi e Gasparri chiedono
l’invio di ispettori.
—.

VATICANO, VITTIMA PEDOFILIA SI DIMETTE DA COMMISSIONE
COLLINS CONTRO CONGREGAZIONE DOTTRINA. OGGI PAPA VEDE PARROCI

Maria Collins si dimette dalla Commissione internazionale per
la tutela dai minori istituita da papa Francesco nel 2014.
L’irlandese vittima da bambina di abusi di un parroco critica la
Congregazione per la dottrina della fede, dopo il rifiuto
alla protezione delle vittime. Stamattina in San Giovanni in
Laterano il pontefice incontra i parroci romani.
—.

COPPA ITALIA: ANDATA DERBY ALLA LAZIO, ROMA KO 2-0
MILINKOVIC-SAVIC E IMMOBILE, BIANCOCELESTI VEDONO FINALE

Va alla Lazio l’andata del derby semifinale di Coppa Italia
contro la Roma: un 2-0 in casa che avvicina i biancocelesti alla
finale contro la vincente tra Juve e Napoli. Nel primo tempo
giallorossi impacciati, colpiti alla mezz’ora dall’affondo di
Anderson che manda in gol Milinkovic-Savic; sbilanciata in
avanti nella ripresa, La Roma subisce in contropiede il
raddoppio di Immobile su passaggio di Keita. Il ritorno il 4
aprile. Oggi l’assemblea della Lega di Serie A. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.