Bollini mischia le carte, pronto a sciogliere gli ultimi dubbi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Bollini mischia le carte in allenamento, ma non sembra aver del tutto sciolto i dubbi relativi all’assetto tattico della sua squadra in occasione del derby di Benevento. La buona notizia è rappresentata dal pieno recupero di Bernardini che, a questo punto riprenderà il suo posto al centro della difesa, sia in caso di schieramento a tre che a quattro. L’assenza a cui si dovrà far fronte, com’è noto, è quella dello squalificato Vitale, per cui in allenamento il tecnico ha provato a più riprese in questi giorni Bittante sull’out mancino.

L’allenatore, infatti, sembrerebbe tentato dall’ipotesi di un 4-3-3 camaleontico che, all’occorrenza con gli stessi uomini può trasformarsi in un 3-5-2. Nel primo caso sulla fascia sinistra agirebbero Bittante come terzino e Zito come esterno del tridente. Nel secondo caso i due verrebbero impiegati sui lati opposti della linea a cinque di centrocampo. Analogamente cambierà la posizione di Perico, che potrebbe essere impiegato da centrale nello schieramento difensivo a tre o da terzino in quello a quattro.

In mediana non è da escludere che Odjer possa essere impiegato da primo minuto, al posto di Ronaldo, per comporre con Minala e Busellato un centrocampo muscolare. In avanti Coda è certo del posto, Rosina è di nuovo in ballottaggio con il primo, a meno che il tecnico non decida di escludere Zito e giocare con il trequartista alle spalle della coppia d’attacco. Non è da scartare nemmeno l’ipotesi con l’ex dell’Avellino impiegato da interno al posto di Minala. Bollini scioglierà gli ultimi dubbi in occasione della rifinitura di domattina, prima della partenza per il Sannio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. BOLLINI HAI ROTTO! Mai la stessa formazione, mai lo stesso modulo. Ma che cavolo di tecnico, solo a noi capitano!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.