Cinema: arriva Gomorroide, la camorra va presa in giro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Arriva nelle sale il 9 marzo “Gomorroide” film indipendente dal cuore partenopeo distribuito da Altre storie di Cesare Fragnelli. Prodotto da Tunnel produzioni (Nando Mormone) con Bronx Film (Gaetano Di Vaio) e Minerva Pictures (Gianluca Curti).

Dopo il successo di Vita Cuore Battito con quasi due milioni di euro al botteghino, la scuderia di Made in Sud mette a segno un’altro progetto puntando sulla comicità dello storico trio I ditelo voi, composto da Francesco De Fraia, Raffaele Ferrante e Domenico Manfredi che in questo film oltre che interpreti sono anche registi.

I ditelo voi hanno un grande pubblico a Napoli ma con il programma di Rai 2 Made in Sud hanno attraversato i confini della Campania (Babbo natale non viene da nord e Un boss in salotto). Gomorroide proprio come la sitcom uscita nel 2012 e’ diventata presto un fenomeno di culto (con le frasi tormentone “fai schifo” “ti stai tirando indietro”) prende in giro la camorra “Siamo stati i primi a dissacrarla”.

Raffaele Ferrante spiega che non si tratta di una parodia di Gomorra la serie, ”perché noi veniamo prima, siamo partiti dal libro di Saviano” e Nando Mormone aggiunge “E’ sempre più rara la voglia di lanciare nuovi comici, quelli che vanno per la maggiore in questo momento, come Checco Zalone o Ficarra & Picone fanno cinema da una decina d’anni, per noi questa è una sfida importante anche per valorizzare la creatività di Napoli”.

Tra i volti femminili anche Elisabetta Pellini, attrice che non appartiene alla tradizione partenopea: ”Non sono napoletana ma amo Napoli, per me i napoletani sono tutti attori.

E’ stato bello lavorare con I ditelo voi, perché sono come li vedete: persone semplici e artisti appassionati” Molti i riferimenti alla cronaca nera (l’incendio alla Città della Scienza) e al cinema (da Batman a Pulp Fiction) Nel cast anche Maurizio Casagrande e Nicola Nocella ma anche tante “star della strada” gente comune che con entusiasmo e grande partecipazione ha voluto supportare i propri beniamini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.