I fatti del giorno: venerdì 3 marzo 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CONSIP, OGGI INTERROGATORIO TIZIANO RENZI
EX CCF, 9 ANNI A VERDINI. M5S PRESENTA MOZIONE SFIDUCIA LOTTI

Oggi in tribunale a Roma l’interrogatorio di Tiziano Renzi,
indagato nell’inchiesta sugli appalti Consip. “Russo mi ha
chiesto di intervenire sui commissari di gara” per conto del
padre dell’ex premier e di Verdini, afferma l’ad Marroni. Oggi
anche la mozione di sfiducia M5s per il ministro Lotti. Verdini
condannato a 9 anni per il crac dell’ex Ccf e per la truffa allo
Stato per i fondi dell’editoria: interdizione perpetua dai
pubblici uffici. Dirigenti del Pd di Caserta denunciano gravi
irregolarità nel tesseramento.
—.

RUSSIA-GATE: TRUMP DIFENDE SESSIONS, ALTRI TRE VIDERO KISLIAK
MAIL-GATE, ANCHE PENCE USÒ SUO ACCOUNT PRIVATO DA GOVERNATORE

Trump parla di “caccia alle streghe” e difende Sessions, che
scriverà a breve una lettera di spiegazioni al Senato americano;
i dem ne chiedono le dimissioni ed evocano l’impeachment. Altri
tre consiglieri del presidente Usa videro l’ambasciatore russo
Kisliak, tra cui il genero Kushner. Come la Clinton, anche il
vicepresidente Pence usò un’account mail privato e fu hackerato
quando era governatore.
—.

LAVORO, DISOCCUPAZIONE GIOVANILE IN CALO DELL’1,3%
GENTILONI: ORA SERVE SPINTA UE. OGGI DATI ISTAT SU PIL

Il tasso di disoccupazione giovanile in Italia a gennaio è
calato dell’1,3% rispetto a dicembre; il dato medio è stabile
all’11,9%, ma nel primo mese dell’anno gli occupati sono
cresciuti dello 0,1%. “Adesso serve la spinta dell’Ue”, afferma
Gentiloni. Calenda contro i bonus: “Basta spargere ottimismo,
non esistono scorciatoie”. Oggi dall’Istat attesi i dati sul
pil.
—.

TERRORISMO, TORNA LA PAURA A BRUXELLES
GUIDAVA CAMIONCINO CON BOMBOLE GAS, ARRESTATO RADICALIZZATO

Torna la paura terrorismo a Bruxelles: un uomo radicalizzato già
condannato e amico di uno dei kamikaze di Zaventem è stato
arrestato dopo che alla guida di una camionetta con a bordo due
bombole di gas era passato per due volte a tutta velocità ad un
semaforo rosso. L’Ue minaccia intanto infrazioni ai paesi che
non ricollocheranno i migranti. Oggi visita della Merkel a
Tunisi. Attesi i risultati delle politiche in Irlanda del Nord.
—.

UCCISE EX E LE DIEDE FUOCO A ROMA, OGGI UDIENZA DAL GUP
32ENNE UCCISA A COLTELLATE DAL MARITO DOPO LITE A IGLESIAS

Comparirà oggi davanti al gup Vincenzo Paduano, il vigilante di
28 anni reo confesso dell’omicidio dell’ex fidanzata 22enne Sara
Di Pietrantonio: la strangolò e bruciò in strada a Roma nel
maggio scorso. Ad Iglesias una donna di 32 anni è stata uccisa a
coltellate durante una lite dal marito 46enne. Indagato per
istigazione al suicidio il poliziotto di 45 anni marito della
32enne maresciallo dei Carabinieri morta vicino Siracusa.
—.

STADIO ROMA: IN ARRIVO SOSPENSIONE, VERSO NUOVO ASSESSORE
OGGI CONFERENZA SERVIZI, DI MAIO: SPERO NON ALTRI OSTACOLI

Si riunirà oggi la Conferenza dei servizi sul progetto dello
stadio della Roma a Tor di Valle: in arrivo una sospensione dei
lavori di almeno 30 giorni. Spero che non ci saranno altri
ostacoli ma l’importante è che “non si sviliscano i nostri
valori”, afferma Di Maio. Atteso intanto a breve il nome del
nuovo assessore capitolino all’Urbanistica.
—.

SERIE A: DOMANI ROMA-NAPOLI, SAMP-PESCARA E MILAN-CHIEVO
SABATO JUVE A UDINE. LIGA, TORRES SBATTE E PERDE CONOSCENZA

Domani torna in campo la Serie A di calcio, con tre anticipi
dell’ottava giornata di ritorno: la Roma ospiterà il Napoli, la
Sampdoria il Pescara e il Milan il Chievo. Sabato le altre, con
la Juve in casa dell’Udinese. Ieri paura per Torres: la punta
dell’Atletico ha battuto la testa sul terreno dopo uno scontro,
ha perso conoscenza ed è finito in ospedale; oggi nuovi esami.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.