Salerno, abusò di una bimba: condannato a 9 anni l’orco di Fratte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
L’episodio lasciò sconcertati i residenti del popoloso quartiere di Fratte a Salerno. Stiamo parlando della violenza di qualche anno fa nei confronti di una bimba di cinque anni e delle minacce al fratellino di 7 che provava a difenderla. Il procuratore generale della Corte d’Appello di Salerno ha infatti confermato la sentenza di prima grado, 9 anni di carcere, per l’orco di Fratte. P.M., 67 anni, parcheggiatore abusivo, che si è sempre difeso dalle accuse. I due bimbi, oggi adolescenti si sono costituiti parte civile attraverso l’avvocato Antonietta Cennamo. La sentenza arriverà a metà aprile. L’inchiesta era partita dopo la denuncia dei genitori delle piccole vittime ed è stata coordinata dal pm Elena Guarino. I genitori dei bambini avevano offerto a P.M. ospitalità, fittandogli un posto letto, e lui aveva approfittato di quella convivenza per abusare sessualmente della bambina. Addirittura il 67enne ha molestato anche l’altro figlio della coppia, di sette anni, che cercava di difendere la sorellina.  Gli abusi sono avvenuti in un arco temporale compreso tra il 2009 e il 2011, durante la convivenza.

Fonte Medianews

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. titolo errato e solo per creare il solito clima di orchi, streghe e bestie varie. Non è stato condannato affatto, ma nel processo di appello la pubblica accusa ha CHIESTO la conferma della condanna di primo grado, ma potrebbe pure essere ribaltata la condanna. Per quasi tutto l’articolo si capisce che è stato condannato in via definitiva. Questo solo per la cronaca, non voglio certo giustificare il gesto del tizio, ovviamente..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.