Rete elettrica area Pip Sarno, riunione in Comune con responsabili Enel

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è svolta a palazzo San Francesco una importante riunione presieduta dal consigliere delegato all’area P.I.P, Raimondo Milone, in cui si è affrontato il tema della energizzazione dell’area industriale di via Ingegno. All’incontro hanno partecipato per il Comune l’ing. Antimo Angelino; per Enel Energia l’ing Tommasone, responsabile di area, Michelangelo Capolungo e Gianluigi Buonocunto; per l’Agenzia per lo Sviluppo ex Agroinvest, l’ing. Michele Russo;
per il consorzio CAIS il vice presidente Alfonso Campitelli.

La riunione, voluta dell’Amministrazione Comunale, aveva come obiettivo la creazione di un tavolo di concertazione dove poter affrontare le varie tematiche relative al fabbisogno di energia elettrica dell’area PIP e alle imprese che vi lavorano e a quelle che devono ancora insediarsi. Nel corso della riunione, i responsabili Enel hanno evidenziato che a breve le cabine che devono supportare le varie richieste saranno tutte attivate e sarà risolto anche il problema dei disservizi relativi alla qualità della fornitura che provocava abbassamenti di fornitura e interruzioni.

In riferimento, poi, al miglioramento del servizio, si è parlato delle singole richieste che saranno oggetto di una verifica congiunta da parte degli enti, che, attraverso un questionario, procederanno a capire quale potenza reale necessita ogni singolo opificio. Questa verifica consentirà all’Enel di predisporre iniziative al fine di migliorare la rete elettrica.

“L’incontro è stato produttivo e propositivo – spiega il consigliere delegato Milone -. A tal proposito, vorrei rivolgere un ringraziamento a nome mio e dell’Amministrazione Canfora che rappresento, a tutti i convenuti. In maniera particolare ai responsabili Enel energia con a capo l’ing. Tommasone, per la loro concreta ed indiscussa collaborazione. Il mio auspicio è che anche su tale tematica, i risultati della nostra azione politica portino a migliorare il servizio. Il tutto nell’ottica di una sempre maggiore collaborazione tra politica ed imprenditori”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.