Pontecagnano: apre il sottopasso ferroviario di via Abate Conforti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Un altro risultato storico e una grande opera per la Città di Pontecagnano Faiano”. A dichiararlo è il Sindaco Ernesto Sica che annuncia l’apertura del sottopasso ferroviario di via Abate Conforti. La cerimonia è in programma mercoledì 8 marzo 2017 alle ore 11. Insieme al Primo Cittadino, interverranno l’Assessore ai Lavori pubblici Mario Vivone e i rappresentanti di Rete ferroviaria italiana. Saranno presenti anche le scolaresche dell’Istituto Comprensivo Pontecagnano Sant’Antonio.

“Dopo anni di battaglie, attese e incontri a Roma che hanno visto l’Amministrazione sempre in prima linea – afferma il Primo Cittadino Ernesto Sica – finalmente inauguriamo anche il sottopasso di via Abate Conforti che assume un’importanza strategica a sostegno dei cittadini e delle aziende della zona. Come per Pagliarone, è un risultato straordinario reso possibile dal grande lavoro di Rfi e dalla proficua e intensa sinergia con il Comune di Pontecagnano Faiano che ha sempre assicurato il proprio sostegno per la riuscita dell’intervento scongiurando ulteriori rallentamenti e, quindi, disagi per il territorio”.

“Siamo orgogliosi e, come da programmazione di Rete ferroviaria italiana, più che mai determinati aggiunge il Sindaco Ernesto Sica –  a completare in pochi mesi l’intero piano dei sottopassi in Città. Entro il 2017, infatti, avremo la consegna anche di via Colombo per poi procedere all’adeguamento del sottopasso tra via Torino e via Alfani con la rimodulazione del piano traffico per una viabilità più fluida ed efficiente”.

“Anche per il sottopasso di via Abate Conforti dichiara soddisfatto l’Assessore Mario Vivonel’apporto dell’Amministrazione Comunale si è rivelato di fondamentale importanza. Dopo aver accompagnato l’intero iter di realizzazione dell’opera, infatti, solo il nostro intervento ha consentito, in breve tempo, il trasferimento della cabina di trasformazione elettrica da Rfi al Comune e, con atto di acquisizione, dal Comune all’Enel per l’attivazione definitiva che ha determinato la conclusione dei lavori. Allo stesso tempo, l’Amministrazione ha operato positivamente per la risoluzione di tutte le controversie inerenti all’intervento in corso. E’ un nuovo traguardo che ci riempie di orgoglio a testimonianza di un impegno concreto che si conferma più forte di ogni polemica e strumentalizzazione politica da parte di chi, anche in questa circostanza, non ha fornito alcun supporto né prodotto atti o solleciti, se non generare esclusivamente confusione con notizie inesatte”.

 Intanto, nelle prossime ore verrà ufficializzato il nuovo piano traffico per il sottopasso di via Abate Conforti predisposto dall’Amministrazione Comunale e dalla Polizia Municipale guidata dal Capitano Francesco Lancetta.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.