Finalmente Bollini fa i conti con piacevoli problemi di abbondanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

La Salernitana ha ripreso la preparazione e, a parte le squalifiche di Improta ed Odjer (graziato dal giudice sportivo e fermato per un solo turno dopo il rosso diretto rimediato a Benevento), mister Bollini si ritrova a fare i conti con piacevoli problemi di abbondanza. Ieri al Mary Rosy ha lavorato a parte il solo Mantovani, in recupero dopo il problema muscolare accusato a Trapani, per il resto tutta la truppa è a disposizione per la gara di sabato contro il Brescia, incluso Vitale che ha saltato per squalifica la trasferta in terra sannita. Il trainer granata sta ragionando sulla possibilità di confermare il 4-3-3 riproposto al Vigorito-Santa Colomba e sta valutando sull’opportunità di confermare Zito nel tridente offensivo (ieri è stato provato nuovamente in attacco) o se arretrarlo nel terzetto dei mediani.

In avanti, d’altronde, oltre all’inamovibile Coda, le alternative non mancano: Rosina è in predicato di tornare tra i titolari, Sprocati è segnalato in buone condizioni, tenere fuori dall’undici base per il terzo match consecutivo (e per giunta in una gara casalinga) Donnarumma non è facile. Insomma, il solo Joao Silva sembrerebbe fuori dai giochi. Anche a centrocampo, il recupero di Della Rocca regala altre frecce all’arco del tecnico mantovano. Se Zito venisse confermato in avanti, l’ex Perugia e Ronaldo sarebbero in ballottaggio per prendere il posto di Odjer. Se, invece, il napoletano venisse utilizzato come interno di sinistra, sarebbe bagarre per le altre due maglie, con Busellato e Minala comunque in odore di riconferma.

In difesa, considerando che bisognerà fare i conti con uno specialista del gioco aereo del calibro di Caracciolo, è possibile che in mezzo tocchi a Bernardini e Schiavi (se il ginocchio desse tregua al metelliano), con Tuia prima alternativa. Vitale dovrebbe tornare titolare dell’out mancino. A destra uno tra Perico e Bittante dovrebbe occuparsi della marcatura di Mauri. Quello con il Brescia è un autentico scontro diretto in chiave salvezza: i lombardi (che in trasferta in stagione hanno vinto solo una volta) hanno 31 punti e sono in zona play out, la Salernitana ne ha 2 in più ed ha bisogno di un successo per allontanarsi dalle zone a rischio della classifica. In stagione, i granata all’Arechi hanno ottenuto 21 dei 42 punti disponibili: da qui alla fine del girone di ritorno bisognerà fare di meglio per archiviare quanto prima il discorso salvezza.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma fare un 4-3-1-2 con Rosina alle spalle di Coda e Donnarumma è cosi complicato ? Il 4-3-3 cosi come inteso non lo puoi fare perche manca l’attaccante di dx mentre a sx puo giocare Sprocati, al limite Zito (con evidenti limiti fisici) e in ultima Vitale, ma mancherebbe un terzino sx di ruolo, per cui eviterei. Percio qual è il dubbio ? Nel momento in cui compri Rosina sai gia che non puoi fare nè un 4-4-2 nè un 4-3-3 che non prevedono il trequartista, a meno che non fai fare a Rosina un ruolo non suo con i risultati (anche psicologici) che tutti abbiamo visto….per cui quali sono i dubbi di formazione ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.