Cammarota: «Parte civile contro assassino Chicca e non per Crescent»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
“Il Comune di Salerno si costituirà parte civile contro l'”assassino di Chicca” , ma non per il processo sui lavori abusivi del Crescent che hanno sfregiato la città .

Nulla contro i cani, ci mancherebbe, ma qui si tocca il fondo, tra assessori decorativi e ornamentali che non servono a niente e il vero sacco di Salerno”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Incredibile!!! Gli imputati, se condannati, hanno creato uno danno economico e di immagine alla Citta’ e tutti questi soldatini di Assessori e consiglieri di maggioranza si preoccupano di servire il Padrone pasticcione e predone in nome della loro reticente codardia.
    Il Comune di Salerno è il popolo salernitano e non la famiglia De Luca.
    L’ennesima conferma che bisogna, finalmente, liberare le Istituzioni cittadine da personalismi e discendenze varie onde evitare imbarazzanti e ridicoli paradossi nella salvaguardia e a tutela di chi ci ha creato danno economico in barba alle proprie funzioni e responsabilità.

  2. il bello della vicenda e che i giornalisti di lira tv sono subito accorsi all’annuncio che il comune si sarebbe costituita parte civile contro l’assassino della povera cagnolina, però con il crescent i giornalisti sono latitanti a mostrare il microfono al sindaco anche per esprimere una misera considerazione che vergogna

  3. Lo sfregio è stato commesso da chi a bloccato i lavori al Crescent, cioè da quelli che intendevano trarre profitto politico e null’altro, la minoranza della minoranza che in democrazia vuole essere maggioranza con le buone e con le cattive.
    Fa bene il Comune a costituirsi per Chicca e non per il Crescent.
    Polemica meschina ed inutile, giusto per ricordare ai lettori che esisto.

  4. Per l’idiota delle 18,06 servo a prescindere, ignorante nel senso che ignora, che spara banalita’ e pippe tanto per e che evade le tasse.
    Sono spariti 4 milioni che hanno pagato i salernitani tra tasse e gabelle.

  5. Il dott. Cammarota ha rappresentato un fatto incontrovertibile, non ha espresso un opinione.

  6. Abbiamo toccato il fondo. Con tutto quello che ci capita di vedere in giro si dovrebbero costituire parte civile contro se stessi. Ma non credete che ci siano cose più importanti da fare e pensare al di là dello sdegno condivisibile per l’uccisione di un cagnolino da parte di uno squilibrato. Riportiamo le cose alle loro giuste dimensioni e guardatevi e guardiamoci intorno. Siamo alla frutta e nessuno ancora ha capito le dimensioni del disatro che ci attende nel prossimo futuro! Continuate e continuiamo a ballare sul Titanic:

  7. È cominciato il teatrino, tutti contro tutti. La mia fantasia mi porta a credere che Cammarota abbia lanciato l’amo su una questione dalla risposta scontata, è ovvio che così sembra che il comune sia tossico perché in conflitto di interessi e se la prende con il solito assassino dei cani che ormai è diventato l’anticristo. Non so quale sia la verità ma alla fine non concluderemo nulla, solo parole. Chi sa la verità ed ha delle prove vada in altra sede a denunciare i fatti assumendosi le proprie responsabilità.

  8. Il ciuccio invece è servo di chi?
    Le tasse più alte d’Italia, il figlio di Dio calato in Giunta, la Severino, il doppio incarico, l’abuso d’ufficio, i 30 cm più alto del Municipio, le opere incompiute, la piazza, la sottopiazza, il soprapiazza, il mostro di cemento, la frittura di pesce, Rosaria Bindi, San Matteo, Santa Teresa, Luci d’artista, il platano delle allodole nella chiazza dei Chiancherellari, l’aria fritta a Fratte, le partecipate, tutte le avete studiate ma siete rimasti al 4%+0,2% di extrabonus per il fumo prodotto.

  9. La demenzialità non é tanto nel Megalomane che ha voluto fare il Palazzone sulla spiaggia ma di chi ha concesso la costruzione di ciò e di chi ha fatto ricorsi e contro ricorsi quando il cemento era già stato gettato nel terreno, insomma demenzialità di Maggioranza, Opposizione e finti Ambientalisti ritardatari

  10. x il cervellone delle 20
    Sei talmente insulso e sciapito, oltre che vuoto, astratto e tedioso, che non meriti neppure il disprezzo, cosa che invece il tuo padrone si merita in pieno per tutte le porcate che ha fatto e che tu hai elencato.
    Sei un servo inutile di un padrone insignificante.

  11. i cani continuano ad abbaiare e le carovane passano comunque!!!!!!sempre chiancarielli siete e sempre all’1% rimarrete nonostante i vostri servi/padroni(scegliete voi) da anni le tentano tutte….ridicoli e fuori dal tempo..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.