Fece sparire 8 cani sequestrati’, condannata a due mesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il giudice del tribunale di Asti Elisabetta Chinaglia ha condannato a due mesi e al pagamento di mille euro all’Eital (Ente italiano tutela animali e legalità) una donna per appropriazione indebita di otto cuccioli di cane di cui si sono perse le tracce.

I fatti risalgono all’aprile 2014, quando sull’A13, tra Bologna e Ferrara, venne fermato un tir con a bordo 220 cuccioli provenienti dall’Ungheria e destinati a Caserta.

Gli animali furono sequestrati, portati prima al canile di Modena e poi alle strutture del gruppo cinofilo del carcere di Asti. Otto cani furono dall’Eital affidati alla donna, bolognese, che avrebbe dovuto consegnarli a famiglie, ma lei non avrebbe mai fornito la documentazione, né chiarito la sorte dei cuccioli. L’Eital, parte civile rappresentata dall’avvocato Robert Venturi, ha espresso soddisfazione per l’esito del processo, ma anche preoccupazione per gli animali. Nei prossimi giorni a Bologna inizierà il processo per i tre trafficanti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.