I fatti del giorno: giovedì 9 marzo 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
SELFIE COL TRENO IN ARRIVO, INVESTITO E UCCISO UN 13ENNE
TRAGICA BRAVATA NEL CATANZARESE, SCAPPATI DUE SUOI AMICI

Un tredicenne è morto ieri sera travolto da un treno mentre
cercava di farsi un selfie con alle spalle il convoglio in
arrivo. E’ accaduto a Soverato, in provincia di Catanzaro. Alla
tragica bravata avevano preso parte anche due suoi coetanei,
scappati per paura dopo l’incidente e trovati poi dai
carabinieri.
—.

SIRIA, SOLDATI USA GIUNTI PER OFFENSIVA RAQQA
ALTRI MILLE IN ARRIVO.OGGI ERDOGAN A MOSCA,NETANYAHU DA PUTIN

Un gruppo di marines è arrivato in Siria per sostenere le forze
locali nell’offensiva verso Raqqa, mentre Trump valuta di
dispiegare fino a mille soldati in Kuwait per la lotta all’Isis:
lo dicono i media Usa. Oggi a Mosca visita di Erdogan, incontro
tra Putin e Netanyahu e bilaterale tra i ministri degli Esteri
di Russia e Germania. Huntsman sarà ambasciatore Usa a Mosca.
—.

FISCO, FLAT TAX PER ATTIRARE PAPERONI STRANIERI
BCE, OGGI CONSIGLIO DIRETTIVO. DA USA DATI DISOCCUPAZIONE

Arriva una flat tax per attirare i Paperoni stranieri: chi
risiede all’estero e si sposta in Italia potrà attivare una
tassa fissa da 100.000 euro l’anno. Oggi incontro tra sindacati
e governo sugli ammortizzatori. A Francoforte oggi riunione del
Consiglio direttivo della Bce. Dagli Usa attesi i dati sulle
richieste di disoccupazione.
—.

CIAGATE: FBI SU PISTA INTERNA, NO HACKER STRANIERI
CIA: WIKILEAKS DANNEGGIA LAVORO CONTRO TERRORISTI

La fuga d’informazioni che ha scatenato il Ciagate non sarebbe
stata causata da hacker stranieri ma da dipendenti o contractor
infedeli: l’Fbi starebbe per interrogare oltre mille persone.
Wikileaks danneggia il lavoro contro i terroristi, attacca
intanto la Cia. Trump “estremamente preoccupato” se le
rivelazioni fossero vere.
—.

UE, OGGI GENTILONI A RIUNIONE CONSIGLIO EUROPEO
MIGRANTI,PREMIER:’EUROPA NON SIA DISTRATTA,NON BASTA MERLINO’

Oggi a Bruxelles riunione del Consiglio europeo, con Gentiloni.
Critiche all’Italia sui migranti da parte del Consiglio
d’Europa: “Un sistema debole che rischia di incoraggiare più
arrivi”. L’Ue non sia distratta su un problema che non lo
cancella ‘mago Merlino’, ha risposto il premier.
—.

EUROPA LEAGUE, STASERA ROMA A LIONE PER ANDATA OTTAVI
CHAMPIONS: RIMONTA-MIRACOLO BARCELLONA: 6-1 A PSG, AI QUARTI

Stasera in Francia la Roma sfida il Lione nell’andata degli
ottavi di Europa League. In campo tra le altre anche lo United
in casa del Rostov. Ieri sera in Champions rimonta miracolo del
Barcellona, che dopo aver perso 4-0 all’andata ha battuto 6-1 il
Psg con 3 gol negli ultimi 8 minuti e si è qualificato ai
quarti. Avanti anche il Borussia Dortmund, 4-0 al Benfica.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.