Salerno: al Teatro Diano Quelli che la Danza 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sarà lo spettacolo Sleep Elevation di Mariella Celia a dare il via alla rassegna Quelli che la Danza 2017 – Linguaggi della danza contemporanea, programmata da venerdì 10 marzo a venerdì 19 maggio 2017, nel ristrutturato Teatro Diana di Salerno.

Primo appuntamento della nuova gestione della Sala Pasolini, affidata al Teatro Pubblico Campano, la rassegna giunge alla VI edizione, confermando la propria vocazione di rilevante vetrina della danza contemporanea.

Ospiti della trance salernitana saranno 7 compagnie italiane e straniere, a confermare l’internazionalità delle proposte che la rassegna Quelli che la Danza promuove e distribuisce nella Regione Campania.

Un successo che si conferma anno dopo anno a Napoli al Teatro Nuovo, a Mercato San Severino al Teatro Comunale e a Salerno al Teatro Diana.

Il Teatro Pubblico Campano, diretto da Alfredo Balsamo, mira ad incrementare, attraverso la rete territoriale dei Comuni Associati, la programmazione di spettacoli coreutici, recuperando quelle attività meritorie oggetto del lavoro del Circuito Danza Teatro Musica, che conserva il ruolo di consulenza.

L’inaugurazione della rassegna, programmata per venerdì 10 marzo alle ore 21, è affidata alla coreografa e danzatrice Mariella Celia, interprete dello spettacolo Sleep Elevation, di cui cura anche la regia.

Il programma proseguirà il 17 marzo con la serata EXPLO della Rete Anticorpi, rete nazionale che promuove le giovani compagnie italiane, con le performance dei giovani coreografi ed interpreti Francesco Colaleo, Mazime Freixas e Francesca Linnea Ugolini: Beviamoci su_no game.

Sabato 8 aprile spazio alla multimedialità con la performance interattiva di Ariella Vidach VOXsolo, dove alla ricerca coreografica si affianca l’interesse per il rapporto tra corpo e tecnologia.

Il segmento salernitano il 21 aprile propone un doppio appuntamento con le performance di Malwina Stepien Trust e di Mehdi Duman e Vladimir Ippolitov Memory2motion.

Due le date del mese di maggio: venerdì 5 con Travelling to nowhere di Catalina Carrasco e Gaspar Morey e venerdì 19 maggio con Nossa senhora das flores di Francisco Camacho.

Occasione unica per giovani coreografi e giovani compagnie,Quelli che la Danza conferma, altresì, la formula della piattaforma incontro/confronto e propone un costo contenuto per biglietti e abbonamenti, favorendo la più ampia partecipazione di pubblico, specialmente giovane.

La rassegna si inserisce in una più ampia programmazione che il Teatro Pubblico Campano dedica alla danza a partire dal 2015 nel Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, nel Teatro Comunale di Caserta, nel Teatro Italia di Acerra.

Per ulteriori informazioni e programmi della manifestazione consultare il sito del Teatro Pubblico Campano, www.teatropubblicocampano.com e quello del Circuito Campano della Danza, www.danzateatro.net.

 

Quelli che la danza 2017

10 marzo ˃19 maggio

Teatro Diana di Salerno – Sala Pasolini       Inizio spettacoli ore 21.00

Info, prenotazioni e vendita presso botteghino Teatro Verdi ( 089.662141)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.