Basket Bellizzi imbattuta in casa: cade anche Palapartenope Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nona giornata di ritorno del campionato di serie D regionale campana, che vede il Basket Bellizzi ospitare la Partenope Napoli. Entrambe le formazioni vengono da due vittorie nella precedente giornata, con i salernitani che hanno espugnato il parquet del Capo Miseno, mentre i napoletani hanno vinto in casa con Potenza superando quota 100 punti. Lo starting five dei locali è composto da Bongoma, Spinell , Di Mauro, Valentino e Giordano mentre gli ospiti vedono in cabina di regia Costagliola, Diaz e F. Cannavale esterni e Vallone e G. Cannavale interni.

La partita inizia subito con ritmi alti e percentuali ottime per entrambe le squadre, ai primi punti giallo-blu di Giordano, Di mauro e Valentino risponde Costagliola che fissa il punteggio sull’11-4, poi Bellizzi si blocca e vede dilapidarsi il vantaggio in pochi giri di lancette, infatti Diaz e una tripla di G. Cannavale riportano gli ospiti in parità a quota 11. Il coach locale è costretto a chiamare time out per riorganizzare la squadra, ma l’unico che riesce a trovare la via del canestro fino alla fine del quarto è il solo Di Mauro, che segna in tutti i modi, contropiede, bombe e tiri liberi.

La Partenope dal canto suo risponde con il gioco corale, i fratelli Cannavale e Vallone sbagliano quasi niente, e il primo quarto finisce con gli ospiti avanti sul 22-26. Nel secondo quarto Bellizzi si vede costretta ancora ad inseguire i viaggianti che allungano ancora il vantaggio grazie ai canestri ancora di Diaz e Costagliola, mentre per i locali si sbloccano finalmente anche Spinelli, Bongoma e Norci oltre al solito Di mauro.

In chiusura di quarto grazie a qualche buona difesa a zona e qualche contropiede Bellizzi riesce ad andare all’intervallo lungo sotto solo di una lunghezza sul 40-41. Nel terzo quarto la Partenope prova ancora ad allungare con i canestri di Vallone, 7 punti consecutivi per il lungo napoletano, mentre Bellizzi riesce a trovare il canestro solo al tiro libero e con percentuali anche abbastanza basse. Dopo 5 minuti coach Orlando è costretto ancora una volta a chiamare time out per scuotere i suoi, e finalmente la squadra risponde iniziando a difendere meglio e a segnare con continuità chiudendo il quarto ancora in rimonta e rimanendo staccata di sole due lunghezze sul 54-56.

In apertura di ultima frazione ancora un canestro di Costagliola viene replicato da un 2 su 2 dalla lunetta da parte di Norci, poi Bassano mette la bomba del sorpasso dall’angolo facendo esplodere il Palaberlinguer, caloroso, rumoroso e corretto come sempre. Coach Russo chiama time out ma i suoi accusano il colpo e Bellizzi approfitta per piazzare l’allungo decisivo, infatti i canestri di Di Mauro, Norci su rimbalzo d’attacco e Giordano ai tiri liberi portano i locali avanti sul 67-58, punteggio che rimane fisso per qualche azione a causa degli errori al tiro di entrambe le squadre, poi ci pensa Bongoma con un tiro libero a portare il vantaggio in doppia cifra 68-58. Il giocatore belga mette a segno altri 5 punti mentre gli ospiti sbloccano il punteggio dal tiro libero con Vallone.

Il coach ospite negli ultimi 3 minuti prova anche ad allungare la difesa tutto campo ma Bellizzi va subito a segno con Giordano spegnendo le velleità di rimonta. Il finale di gara è solo di gestione per i locali che vincono con il punteggio di 77-67. Ora alla squadra del presidente Pellegrino toccano due impegni in quattro giorni, prima giovedì in trasferta a Sant’Antonio Abate e poi domenica di nuovo in casa contro il Cus Caserta che all’andata riuscì ad infliggere la prima sconfitta ai gialloblu.
Bellizzi 77: Spinelli 11, Bongoma 8, Villecco n.e., Norci 8, Bassano 3,Giordano 6, Valentino 5, sarluca n.e. ,Ciliberti n.e. Di Mauro 36,Pinto,.
Partenope 67: Cannavale G. 10, Costagliola 12,Montanaro, Vallone 19, Cannavale F 12,Diaz 12, Giancotti n.e,, Basso, Abete, Vallverdu 2. Parziali : 22-26; 18-15; 14-15; 23-11.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.