Coda e Donnarumma, tornano a segnare i gemelli diversi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La partita con il Brescia è stata caratterizzata dal ritorno al gol della coppia Coda – Donnarumma. I due attaccanti, pur non giocando assieme dal primo minuto, sabato scorso, contro il Brescia, sono andati entrambi a segno. L’evento non si ripeteva dalla partita con il Perugia dello scorso 30 dicembre, l’ultima del girone di andata. Quella che era diventata una costante della seconda parte dello scorso campionato, nel torneo attuale si è trasformata in una rarità.

Analizzando nel dettaglio i numeri che riguardano i due attaccanti, il dato che emerge è che Donnarumma fino ad ora ha segnato 6 reti in tutto, la metà di quelle firmate da Coda, con un minutaggio che è anche l’esatta metà di quello del collega ex del Parma. In pratica la punta di Cava de’ Tirreni, capocannoniere dei granata ha totalizzato 28 presenze, su 30 gare disputate fin qui, rimanendo in campo per 2.584 minuti. L’attaccante torrese di presenze ne ha collezionate 22, per un totale di 1.290 minuti giocati. La differenza è evidente ed è chiaro che il dubbio sorge spontaneo e verrebbe da chiedersi se con lo stesso minutaggio di Coda, Donnarumma avrebbe potuto segnare qualche gol in più e la Salernitana ritrovarsi con un maggiore bottino di punti in classifica.

Purtroppo con i “se” e con i “ma” non si fa la storia, l’unica prova a cui si può far riferimento è quella della passata stagione quando Coda e Donnarumma, assieme, avevano totalizzato 30 reti, tra campionato e spareggi play out e non a caso erano stati ribattezzati i gemelli del gol. Nel precedente campionato si è dovuto attendere un intero girone di andata prima di comprendere che i due potevano e dovevano giocare assieme, con conseguente giovamento del reparto offensivo. In questo torneo, si è tornati al punto di partenza: in coppia i due giocano con il contagocce ed infatti alla Salernitana nelle prime giornate del girone di ritorno sono mancati i gol, ma soprattutto sono venute meno le reti degli attaccanti. Chissà che la vittoria con il Brescia griffata Coda – Donnarumma non possa segnare un cambio di passo sotto diversi punti di vista.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.