Pd, De Luca: «Clima unità ma affrontare problemi Paese»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Alla convention renziana del Lingotto “abbiamo respirato un clima di grande unità mobilitazione, ma ho spiegato che l’unico lusso che non possiamo permetterci è quello dell’auto consolazione. Il clima del lingotto non è lo stesso clima che c’è nel paese, nel paese bisogna affrontare problemi che sono irrisolti”.

Lo ha detto il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, tornato oggi a Napoli dopo aver partecipato al Lingotto. “E’ stato – ha spiegato De Luca – l’inizio di un cammino. Arriveremo alla meta se cambieremo le cose che vanno cambiate e sono molte”.

De Luca, commentando la convention del Lingotto a cui ha partecipato, ha spiegato anche che “nel paese bisogna affrontare problemi irrisolti. Dobbiamo innovare e cambiare il rapporto con il mondo della scuola, l’idea della trasformazione urbana, i problemi del pubblico impiego. Parlo di questioni che riguardano milioni di essere umani”.

Il governatore ha sottolineato che questi nodi “vanno governati con intelligenza, e penso anche al problema della sicurezza, su cui a mio parere abbiamo gravi ritardi”.

“Il mio schema di ragionamento è questo – ha aggiunto De Luca – non è che non sia successo niente in questi quattro mesi e quindi non possiamo più ragionare come facevamo prima del referendum, È cambiato tutto.

Le parole di rinnovamento, di modernità che lanciavamo all’Italia allora avevano un peso, una credibilità, oggi gran parte del contenuto di quelle parole si è perduto, gran parte di quella speranza si è affievolita. Dobbiamo alimentarla questa speranza, e lo facciamo con un’operazione di verità, cioè di grande realismo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Cioè praticamente sta chiedendo di rifare quello che il suo padrone, in cambio di un posto per il figlio indagato nella lista bloccata, ha fatto in precedenza, anche se molte cose bocciate a vari livelli (buona scuola e riforma della pubblica amministrazione), e che lui sosteneva a spada tratta.
    Ha lasciato fuori il lavoro tanto i figli li ha già sistemati, quindi va bene così.
    Ma come si può dare credito a questi personaggi che dicono tutto ed il contrario di tutto a distanza di poche ore?
    Quelli che li voteranno ancora è meglio si facciano visitare da un ottimo medico dato che hanno seri problemi psichici e tendenze masochiste (a meno degli usufruttuari delle sue fritture elettorali ovviamente dato che quest’ultimi sono solo dei meschini)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.