De Luca a Salvini: «Dia contributo abbassando i toni»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Con tutti i problemi che abbiamo l’ultima delle mie preoccupazioni è di correre appresso a Salvini e ai leghisti. Salvini dica quello che vuole, con lui bisogna confrontarsi politicamente e farla finita. Mi auguro che anche lui voglia contribuire ad abbassare i toni, se ha rilievi critici nei confronti del Comune di Napoli lo faccia nella maniera giusta. E mettiamoci a lavorare, lasciando da parte le imbecillità”.

E’ l’appello del presidente della Campania Vincenzo De Luca, commentando – su Radio Kiss Kiss – l’annuncio del leader leghista di voler tornare presto a Napoli dopo il comizio di sabato scorso. Tornando sugli scontri di sabato, De Luca ha parlato di “una brutta giornata doppiamente sconcertante perche’ alla fine tutta questa vicenda si é tradotta in un grande favore a Salvini e poi perché abbiamo sporcato l’immagine di Napoli, presentata come città della violenza e dell’intolleranza”.

“C’e’ da vergognarsi – ha sottolineato il governatore campano – Salvini ha sbagliato nel passato usando frasi offensive dopodiché ha riconosciuto di aver sbagliato e ha chiesto scusa. Il discorso per quel che mi riguarda finisce là. Poi c’e’ il confronto sule idee, ma da qui alle bombe carta ce ne corre. Mi auguro che Napoli pensi meno ai leghisti e più agli autisti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Prima si dà il “diritto ad offendete e denigrare”,
    poi scoppiano i disordini
    la colpa è dei napoletani violenti, del sindaco LDM, dei centri sociali, dei BlackBlok, dei senza tetto, dei senza lavoro, dei senza soldi, dei senza anima, dei senza tutto, dei ROM, degli immigrati, degli ultras, degli integralisti ecc.
    COME IN PALESTINA
    Israele si appropria dei terreni palestinesi
    poi scoppia ahimè solo l’Intifada
    la colpa è dei palestinesi, di Abu Mazen, di Al Fatah, della OLP, degli Hezbollah, di Hamas, dei Tric Trac che i palestinesi di Gaza lanciano su Israle ecc.
    e giù embargo, bombe e morti
    e nessuno mai viene punito
    COME IN OLANDA E GERMANIA
    Ai ministri turchi non viene concesso il diritto di parola di cui sopra
    Erdogan e i turchi protestano e dicono che 8000 musulmani a Srebrenika sono stati trucidati con la compiacenza degli OLANDESI e non va bene (che è la verità)
    La colpa è tutta di Erdogan perchè indice il referendum sul presidenzialismo nella sua PATRIA
    poi gli occidentali tentano di uccidere Erdogan mediante un colpo di stato e manco questo è vero
    è colpa di Erdogan perchè è troppo votato e fa gli interessi della Turchia e non di Germania e USA.

    L’ I P O C R I S I A E’ C O M P L E T A !!!
    così il nostro governatore:
    prima dice che bisogna concedere “diritto di parola a Salvini” per essere contro LDM e a favore del prefetto
    poi che Salvini deve “moderare i toni” se vuole ri-parlare per non mettersi contro i napoletani che lui governa.
    Secondo me è andata fin troppo bene per il comizio alla Mostra.
    Meglio che Salvini parli solo a Goro e a Pontida altrimenti se ha fegato come dice parli a Piazza Plebiscito ma senza dispiegamento di Forze dell’Ordine e vediamo come và a finire.

  2. … ai caschi BLU OLANDESI la UE ha conferito medaglia d’oro.

    Erdogan “Subito Santo”

  3. strano paese questo in cui vengono invitati (ex?) brigatisti a dare lezioni nelle università con tanti onori;
    in cui un Papa non può parlare nell’università fondata da un suo predecessore;
    in cui sedicenti pacifisti (casualmente dei centri sociali) distruggono ogni volta impuniti una città in nome della libertà non si sa di chi (solo la loro, di prevaricare sugli altri);
    in cui una persona (casualmente di casapound) viene condannata per aver tolto la bandiera europea da una finestra e sostituita con quella italiana (in italia, strana cosa eh?!);
    in cui vengono nominati capi di governo (ex?) dipendenti delle più grandi banche d’affari del mondo, nominati pure senatori a vita, alla faccia del più grande conflitto di interessi;
    in cui la camorra uccide persone, bambini, tessuto produttivo, famiglie nel silenzio totale;

    ..e allo stesso tempo è un paese in cui pare un problema se un salvini vuole parlare, previa autorizzazione di tutti gli organi competenti, sostenuto comunque da migliaia di persone, in un luogo chiuso e pubblico.. mah

    è un fastidio per qualcuno? è difficile non andare a sentirlo? è forse troppo convincere la gente a non andarci, parlando ed esponendo le proprie idee contrarie?? meglio fare i nazisti mascherati da sostenitori delle libertà? a quando le purghe per salvini e coloro che ne condividono (saranno fatti loro) le idee?

    Come mai quei pacifisti pieni di ideali non hanno mai fatto la stessa guerra urbana contro i camorristi??? ve la fate addosso?? meglio fare i radical-chic con sedere al caldo, sapendo che in fondo non vi succede nulla a protestare contro un salvini??? falsi, buffoni e ipocriti.

    Ah, è normale pure che tutti i pacifisti dei centri asociali, talmente convinti delle proprie idee e della propria missione storica, agivano mascherati come i terroristi isis? Salvini ci mette la faccia, voi buffoni dei centri sociali NO, neppure quella, evidentemente non ne avete una decente da mostrare o ve ne vergognate..

  4. Anonimo, “vediamo come và a finire”?? ma ti rendi conto di quello che scrivi? pensi di stare nel farwest?? in guerra?? in qualche film americano? è una prova di forza?? cosa vuol dire?? che Salvini (o chi per lui, comune cittadino) dovrebbe sottostare o sfidare qualche centinaio di nazisti fasciati, ad una lotta a mani nude-lui- e con mazze, bombe, armi improprie -loro-???
    mi pare che l’atteggiamento da prevaricatore e nazista sia abbondante solo nei detrattori di Salvini, lui semplicemente PARLA.. ma pare un problema per tanta gente che evidentemente è incapace di parlare a sua volta, di sostenere tesi e argomentazioni e per questo si rifugia in minacce varie, tipo “se ha fegato”… senza parole

  5. 0FFENDERE E DENIGRARE NON E’ BELLO USARE VIOLENZA PER CHI HA CHIESTO SCUSA E’ PEGGIO SOPRATTUTTO QUANDO E’ FOMENTATA PER MOTIVI ELETTORALI E DI VOTI , SALVINI è IL MALE , INVECE A CHI HA FATTO USO DI SOSTANZE A DIR POCO STRANE PER L’AMBIENTE CHE FREQUENTAVA , SECONDO IL FISCO ITALIANO HA EVASO LE TASSE, RICONOSCONO I FIGLI DOPO 30 ANNI NONOSTANTE SENTENZE DI PATERNITà PRECEDENDI DI ANNI , DIAMO LA CITTADINANZA ONORARIA CONFERITAGLI Da chi prima rappresentava la legge. questa è l’ITALIA:

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.