Squadra che vince non si cambia, a meno che…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Squadra che vince non si cambia o, almeno, si cambia il meno possibile. Il vecchio adagio è sempre valido e anche mister Bollini potrebbe tenerne conto. Ieri la Salernitana ha ripreso la preparazione dopo il match vinto per 2-0 contro il Brescia e, in vista del posticipo di lunedì sera in casa della Virtus Entella, il tecnico mantovano sta iniziando a cercare di comprendere su chi potrà fare affidamento e a chi dovrà invece rinunciare. Di certo a Chiavari mancherà Busellato, ancora ko per problemi di natura muscolare. Ieri ha svolto solo lavoro differenziato, invece, Ronaldo, alle prese con uno stato di affaticamento. Al contempo, è rientrato in gruppo Mantovani che aveva saltato le ultime due partite per un’elongazione rimediata a Trapani.

Tornano a disposizione pure Odjer ed Improta, che hanno saltato la sfida col Brescia per squalifica. Il trainer granata sembra orientato ad andare avanti all’insegna della continuità: anche in casa del team di mister Breda, dunque, la Salernitana dovrebbe schierarsi in campo col 4-3-3, con la possibilità di rileggere lo spartito a gara in corsa. Bollini potrebbe sia confermare il tridente puro (e in questo caso Sprocati e Rosina sarebbero riconfermati ai lati di Coda) sia puntare su una soluzione tattica più accorta (inserendo in attacco uno tra Zito e Vitale e rispolverando Bittante come terzino sinistro, come accaduto a Vicenza e Benevento, due gare esterne in cui i granata hanno fatto bene ed hanno raccolto punti).

Per quanto riguarda la difesa, Schiavi prova ad insidiare Tuia, che però pare mantenere un leggero margine di vantaggio. Perico e Bernardini sono in odore di riconferma, al pari dell’intoccabile Gomis. In mediana, invece, Minala è l’unico certo del posto, per le altre due maglie sono in lizza Odjer, Zito, Della Rocca e Ronaldo, ma ci vorrà ancora qualche giorno per definire il quadro. Sebbene sia tornato al gol contro le Rondinelle, Alfredo Donnarumma sembra ancora una volta destinato a partire dalla panchina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.