Squadra che vince non si cambia, a meno che…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Squadra che vince non si cambia o, almeno, si cambia il meno possibile. Il vecchio adagio è sempre valido e anche mister Bollini potrebbe tenerne conto. Ieri la Salernitana ha ripreso la preparazione dopo il match vinto per 2-0 contro il Brescia e, in vista del posticipo di lunedì sera in casa della Virtus Entella, il tecnico mantovano sta iniziando a cercare di comprendere su chi potrà fare affidamento e a chi dovrà invece rinunciare. Di certo a Chiavari mancherà Busellato, ancora ko per problemi di natura muscolare. Ieri ha svolto solo lavoro differenziato, invece, Ronaldo, alle prese con uno stato di affaticamento. Al contempo, è rientrato in gruppo Mantovani che aveva saltato le ultime due partite per un’elongazione rimediata a Trapani.

Tornano a disposizione pure Odjer ed Improta, che hanno saltato la sfida col Brescia per squalifica. Il trainer granata sembra orientato ad andare avanti all’insegna della continuità: anche in casa del team di mister Breda, dunque, la Salernitana dovrebbe schierarsi in campo col 4-3-3, con la possibilità di rileggere lo spartito a gara in corsa. Bollini potrebbe sia confermare il tridente puro (e in questo caso Sprocati e Rosina sarebbero riconfermati ai lati di Coda) sia puntare su una soluzione tattica più accorta (inserendo in attacco uno tra Zito e Vitale e rispolverando Bittante come terzino sinistro, come accaduto a Vicenza e Benevento, due gare esterne in cui i granata hanno fatto bene ed hanno raccolto punti).

Per quanto riguarda la difesa, Schiavi prova ad insidiare Tuia, che però pare mantenere un leggero margine di vantaggio. Perico e Bernardini sono in odore di riconferma, al pari dell’intoccabile Gomis. In mediana, invece, Minala è l’unico certo del posto, per le altre due maglie sono in lizza Odjer, Zito, Della Rocca e Ronaldo, ma ci vorrà ancora qualche giorno per definire il quadro. Sebbene sia tornato al gol contro le Rondinelle, Alfredo Donnarumma sembra ancora una volta destinato a partire dalla panchina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.