I fatti del giorno: giovedì 16 marzo 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
SOLLIEVO UE, WILDERS NON SFONDA. IN OLANDA VINCE RUTTE.
PRIMA VOLTA ANTIRAZZISTI IN PARLAMENTO, AVANZATA VERDI

I liberali del Vvd di Mark Rutte vincono senza incertezze le
elezioni in Olanda, scacciando l’incubo di un’ascesa dei
populisti islamofobi e anti-Ue di Geert Wilders, fino a qualche
settimana fa in testa ai sondaggi. Il suo Pvv, a scrutini non
ancora conclusi, si attesta comunque il secondo partito ma solo
di un pelo più avanti dei democristiani del Cda e dei liberali
di sinistra del D66 (20 seggi l’uno e 19 ciascuno gli altri
due). Forte l’ avanzata dei Verdi, mentre per la prima volta
entra in un parlamento europeo un partito antirazzista, il Denk.
Soddisfazione di Juncker, Hollande e, in Italia, di Gentiloni e
Renzi.

—.

CONSIP: SENATO, RESPINGE MOZIONE SFIDUCIA A LOTTI CON 161 NO
RENZI CONTRATTACCA, ORA QUERELO. M5S RESPINTO CON PERDITE

L’Aula del Senato ha bocciato la mozione di sfiducia presentata
dal M5S contro Luca Lotti, coinvolto nell’inchiesta Consip, con
161 no. Poco dopo Renzi, nel suo format su facebook
#Matteorisponde, annuncia battaglia: “Presenterò querele corpose
a chi insulta”. M5s, dice, ha preso “una sonora libecciata:
respinti con perdite”, mentre il ministro si è difeso “con
grande serietà e pacatezza”. Critiche agli ex compagni di
partito dell’ Mdp, giudicati “inqualificabili” nel chiedere le
dimissioni di Lotti.
—.

TRUMP: GIUDICE HAWAII BLOCCA NUOVO BANDO IMMIGRAZIONE
POCO DOPO ENTRATA IN VIGORE. PRESIDENTE, UN ABUSO

Un giudice federale delle Hawaii ha bloccato temporaneamente, su
base nazionale, anche il secondo bando sull’immigrazione del
presidente Donald Trump, la versione rivista e corretta del
controverso provvedimento, a poche ore dalla sua prevista
entrata in vigore. Il testo è stato giudicato discriminatorio
sulla base della nazionalità: impedirebbe ai cittadini delle
Hawaii di ricevere i parenti, recherebbe danno al settore
turistico e limiterebbe la possibilità di accogliere studenti e
lavoratori stranieri. Immediata la reazione di Trump, che ha
definito la decisione un “abuso senza precedenti”.
—.

ECONOMIA USA MIGLIORA E FED ALZA I TASSI DA 0,75% A 1%
ALTRI 2 AUMENTI NEL 2017. GIAPPONE LI LASCIA INVARIATI

L’economia americana migliora, e la Fed alza i tassi di
interesse di un quarto di punto a 0,75-1%, segnalando di voler
continuare ad aumentarli almeno altre due volte nel corso di
quest’anno. Una decisione non unanime, presa al netto delle
politiche di bilancio di Donald Trump. Wall Street chiude
positiva, Dj +0,54%, Nasdaq +0,74%. Tokyo apre in ribasso
(-0,61%), appesantita dal rialzo dello yen sul dollaro seguito
alle decisioni Fed. La Banca del Giappone (Boj) ha deciso di
lasciare i tassi invariati a fronte di una crescita ‘moderata’.
—.

ALITALIA, OK A PIANO RILANCIO DOPO ASSENSO SINDACATI.
GUBITOSI IN CDA, SARA’ IL PRESIDENTE ESECUTIVO

Approvato l’atteso piano di rilancio della compagnia, con un
taglio dei costi per 1 miliardo in tre anni, Alitalia si prepara
a convincere gli azionisti al finanziamento del piano,
subordinato all’accordo con i sindacati. Un incontro con il
governo potrebbe esserci già nella giornata di oggi. Nel
frattempo si prepara un rinnovo al vertice, con l’arrivo dell’ex
direttore generale della Rai Luigi Gubitosi, cooptato in cda e
che diventerà presidente esecutivo al posto di Luca Cordero di
Montezemolo, che dovrebbe comunque restare in cda.
—.
LADRO UCCISO: PER RISTORATORE NUOVO INTERROGATORIO
A TORINO DONNE INCINTE DOPO RITI SPIRITICI E NUOVO CASO
Verrà interrogato oggi per la seconda volta Mario Cattaneo,
l’oste-tabaccaio titolare della Osteria Dei Amis di Gugnano di
Casaletto Lodigiano dove venerdì scorso è stato ucciso un ladro
romeno, Petre Ungureanu, colpito alla schiena da una rosa di
pallini sparata da distanza ravvicinata dal fucile del
ristoratore. A Torino invece, emergono nuovi particolari sugli
stupri di gruppo durante sedicenti sedute spiritiche: alcune
donne sarebbero rimaste incinte. E sempre a Torino scoppia un
nuovo caso: un finto guru irretiva giovani donne per sesso e
soldi.
—.

MAROCCO: IL RE REVOCA IL MANDATO AL PREMIER BENKIRANE
A 5 MESI DALLE ELEZIONI NON ERA RIUSCITO A FORMARE UN GOVERNO

Il re del Marocco licenzia il capo di governo. A cinque mesi
dalle elezioni, dopo estenuanti consultazioni, che non hanno di
fatto portato a nulla, Mohammed VI revoca il mandato al primo
ministro in pectore, Abdellilah Benkirane del partito
filoislamista che aveva ricevuto il maggior numero di voti alle
elezioni dello scorso ottobre. L’annuncio è giunto direttamente
dal gabinetto reale, con uno scarno comunicato, diffuso in tarda
serata. Ora dovrà scegliere un nuovo primo ministro tra le fila
dello stesso partito.
—.

CALCIO: CHAMPIONS, ATLETICO MADRID E MONACO NEI QUARTI
LEVERKUSEN E CITY FUORI.STASERA ROMA-LIONE DI EUROPA LEAGUE

Atletico Madrid e Monaco sono le ultime due squadre promosse ai
quarti di finale della Champions league. La squadra allenata da
Diego Simeone ha pareggiato in casa per 0-0 con il Bayer
Leverkusen, già battuto nel match dell’andata in Germania. I
monegaschi sono riusciti a piegare il Manchester City,
vittorioso in Inghilterra per 5-3, imponendosi a Montecarlo 3-1.
Guardiola fuori per la prima volta negli ottavi della più
prestigiosa competizione continentale. Stasera all’Olimpico
ottavi di Europa League, con la sfida Roma-Lione. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.