Salerno: abbattuti alberi in via Indipendenza, la protesta corre sul web

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
L’abbattimento di un albero di alto fusto ieri mattina in via Indipendenza  a Salerno ha dato il via ad una serie di polemiche tra favorevoli e contrari all’intervento dell’amministrazione. In prima linea nelle critiche la pagina facebook Figli delle Chiancarelle che denuncia, nella circostanza, anche l’ indifferenza di Legambiente. In due giorni sono stati abbattuti due pini secolari per presunti motivi di sicurezza. Presunti perchè ufficialmente non c’è una spiegazione.

Il pino che è stato abbattuto ieri ha fatto sempre da sfondo alle più belle fotografie e cartoline del passato. Dalla selvaggia rimozione dovrebbero salvarsi gli altri due pini. La strada tra Via Benedetto Croce e Via Indipendenza è stata chiusa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. … il cosidetto “settore verde pubblico” non ha “nè capo nè coda”.
    La loro botanica è: eliminare quanto più è possibile i fastidi per l’ufficio, stare davanti a Internet a pistolare, aspettare l’orario e la pensione e sopratutto mettersi al riparo dai pericoli per atti di rivalsa di seguito a speculatori di eventi negativi.
    Dopo l’ennesima giornata di vento forte si procede all’ennesimo abbattimento (alias Via Piave, S.Giuseppe Lavoratore ecc.)
    Fatevi dire la qualità e la quantità di alberi abbattuti e la qualità e la quantità di alberi rimpiazzati.

    Ai tempi “belli” (Menna & C.) quando piantarono gli oleandri e altri alberi lungo i viali del lungomare e nelle adiacenze di Via Dalmazia misero LE GABBIE DI METALLO a sostegno dei fusti novelli e gli alberi si svilupparono belli e dritti. Poi il tempo e soprattutto l’incuria li ha piegati. Oggi si dice ” ed infatti non c’è un albero dritto e sano in tutta la città.
    Sempre ai tempi belli facevano i ricami o le composizioni floreali di giorno, mese, anno nelle piazze (p.es. P.za Ferrovia, P.za Cavour vedi cartoline ecc.) adesso danno la caccia ai topi o ai mendicanti che dormono sull’erba zozza.
    Alberi conficcati nei marciapiedi larghi 80 cm (p.es. Via Nizza) dove una persona con l’ombrello aperto non ci passa, sotto i primi piani dei palazzi (p.es. Via Guercio) con i rami che entrano in casa, altri con le radici fuori terra senza avere la terra (ma come ca..o si deve mantenere?), l’aiuola di rispetto dell’albero scambiata per cesso dei cani o per portacene del “commerciante” adiacente o usato per incrementare lo spazio di sosta con l’auto che si arrampica sull’albero e lo piega, poi dove c’è spazio il nulla (p.es. P.za Salerno Capitale, la litoranea ecc.).
    Qualcuno spieghi come mai a Vienna gli alberi del Prater o della city sono perfetti.
    Alla prossima tempesta di vento o di pioggia saranno pronti per abbattere i platani (ormai quasi tutti secchi, piegati e con le radici fuori terra) della lungoirno causa: pubblica incolumità diciamo PUBBLICA INCURIA.
    Cos’ come gli alberelli del sottopasso a Vinciprova ormai già tutti piegati. Poi dove vanno a fare la chiesa a Vinciprova dove ci sono gli unici alberi (ficus ) e il resto del piazzale una colata di asfalto.

    Jatevenne

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.