Giustizia: Amatruda, da Salerno segnale concreto per separazione delle carriere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“In totale sintonia con la sfida lanciata, a Salerno, dall’Unione delle Camere Penali italiane. La separazione delle carriere della magistratura inquirente e giudicante è, sopratutto, una sfida di civiltà”. Così Gaetano Amatruda, vice coordinatore provinciale di Forza Italia commenta l’appuntamento dei professionisti a Salerno. I penalisti hanno avviato infatti una raccolta firme per una proposta di legge di iniziativa popolare che attui la separazione delle carriere.
“La terzietà del giudice è il viatico di un reale giusto processo. Mi auguro da Salerno possa arrivare un contributo concerto all’iniziativa. Nel mio piccolo darò un mano, nella speranza che in tanti possano partecipare. All’avvocato Michele Sarno, fra gli animatori dell’iniziativa, il più sincero sentimento di gratitudine per la battaglia avviata” conclude Amatruda
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.