Salerno: la classe a canestro progetto per i bambini autistici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è tenuta ieri a Palazzo di Città la presentazione del progetto “La classe va a canestro”. Si tratta di una proposta di inclusione promossa dall’associazione “Autismo, chi si ferma è perduto” e che ha visto la collaborazione dell’assessorato alle Politiche sociali. Il basket diventa l’attività extrascolastica.
Si inizia da cinque scuole di Salerno e si estende l’invito alle altre realtà scolastiche del territorio. Il progetto andrà avanti, in via sperimentale, fino a maggio, per due ore settimanali e vedrà andare a canestro le classi con bambini autistici, favorendo i momenti di condivisione e svago inclusivi.
All’incontro che si è tenuto ieri mattina al Comune hanno partecipato l’assessore alla Pubblica Istruzione Eva Avossa, il direttore del Dipartimento di Prevenzione e Salute Mentale dell’Asl Giulio Corrivetti, alcuni membri dell’associazione “Autismo, chi si ferma è perduto” con il presidente onorario Vincenzo Giannone e la dirigente dell’istituto comprensivo Barra-Posidonia
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.