Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 20 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0

Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Ai Comuni il tesoro della mala. Nel Salernitano decine di appartamenti saranno messi a disposizione delle amministrazioni. Domani Giornata in memoria delle vittime di mafia. Mattarella: «Vigiliamo».

Di lato: In settimana. Ala e Sc insieme verso l’unificazione per fare il Centro

L’analisi. Potere schierato solo dalla parte dei propri privilegi (di Fabio Bordignon).

La foto notizia: Stasera Entella – Salernitana. Ultima chance playoff.

A centro pagina: Serie D. Seppellite di gol l’Agropoli e la Gelbison

Serie A. Napoli fantastico per un tempo. Poi rischia grosso

Di spalla: Protestano gli addetti. Carcere, pochi agenti. Disagio tra i detenuti.

Il pestaggio a Fisciano. Aggredìil parroco. Albanese dal gip

Il giallo a Vibonati. Rubati i monili d’oro di Sant’Antonio

Taglio basso: I mestieri della notte /4. Alla consolle per la gioia altrui. Il dj Peppe Cancro: la movida è cambiata, inadeguati i servizi (di Barbara Cangiano).

A Lungomare. Cinquanta espositori stranieri a Pasqua

I box in alto: La morsa del terrorismo: il pericolo di attentati. Oral’Europa
teme gli attacchi dei “lupi solitari”

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Scafati. L’inferno di un soldato. In carcere per un equivoco: l’infinito calvario di Francesco Raiola. Il militare finì in cella a causa di intercettazioni interpretate male. Lettera a Mattarella: “Non voglio soldi ma ridatemi il mio lavoro”.

Agro. Mancano i pullman per tornare a casa. Universitari furiosi.

Pontecagnano. Lite e caos in pizzeria. In ospedale un 31enne. Denunciato il titolare.

A centro pagina: Salernitana, passato e futuro. I granata si giocano i playoff contro l’Entella dell’ex Breda.

Salerno. Auto contro un muro. Giallo in via Pastore. Grave il conducente.

Salerno. Massaggi e prostitute. L’inchiesta si allarga. Sospetti su altri centri.

Di spalla: Lega Pro. La Paganese fa sognare: ko il Catania.

Serie D. Pari Nocerina. Il terzo posto ora è a rischio.

Basket A2. Givova Scafati supera Roma e spera ancora.

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Scuola, beffa delle 108 assunzioni. Si riduce la platea delle cattedre per nuove immissioni in servizio. Il Provveditorato chiama il ministro. I posti liberati dai pensionati assegnati a prof di ruolo rientrati dal Nord per decisione del giudice

Ed ancora: L’integrazione. Migranti, la «lezione» della terra

Scenari. Nostalgia della carta contro le smart city.

Di spalla: L’analisi. Salernitana si gioca in campo e nel Palazzo (di Nando Di Francesco).

A centro pagina: Beneventano, investitore sotto torchio. L’assicuratore travolto e ucciso sulla A3. Oggi l’autopsia, martedì i funerali

Nocera Inferiore. Sparatorie in strada il pm non molla: arresti

Angri. Sgomberi, pugno duro «Disordini fomentati»

Di lato: Amministrative. Torquato contrattacca gli sfidanti

I partiti. Pd a Battipaglia monito De Luca «Resistere»

Taglio basso: Punti di vista. L’inno a Sant’Egidio, «miracolo» del web (di Ciro Manzolillo).

Riflessioni. Matrimonio e eucarestia come il mistero Arnolfini (di Rino Mele).

I box in alto: Il libro/1. LANZETTA IN NOIR IL MIO LIBRO IN FRANCIA.

Il libro/2. MERIAM E LE ALTRE IMPEGNO DI CRONISTA.

Il racconto. PICCONATE ALL’AMANTE IN NOME DEL CLAN

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

158 milioni di euro di danni. L’ex assessore regionale all’Ambiente contesta il piano regionale dei rifiuti in Campania. La Corte dei Conti indaga sulle attività dei commissari e sulla mancata realizzazione degli impianti. Nel mirino i soldi spesi per gli espropri e la progettazione del termovalorizzatore di Salerno

A centro pagina: Salernitana. Una serata doc per capire meglio il futuro. Un dubbio in ogni reparto: in difesa tra Bittante e Vitale, a centrocampo Odjer è favorito su Zito che però potrebbe scalare nel tridente.

L’intervista. “Ecco perchè è sbagliato chiudere i tribunali per i minori”. L’intervista. Pasquale Andria: “Il nostro ruolo è quello di una giustizia riparativa e non punitiva. Casi complessi che richiedono giudici specializzati”

Pagani. Parroco aggredito durante la messa alla chiesa S.Francesco.

Taglio basso: Scafati. Si uccide Vincenzo Staffetta il braccio armato del boss Matrone. Armi e droga nel passato dell’ex pescivendolo.

Il convegno. Fisicna denuncia il sistema Buccino.

Serie D. Crollano Agropoli e Gelbison. Pari Nocerina.

I box in alto: Pontecagnano. Ubriaco semina il panico in pizzeria e poi batte la testa, è grave

Salerno. Tassa di soggiorno non versata. Alberghi debitori, buco al Comune

 

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.