Tiriamo le somme: i numeri dei granata dopo 31 giornate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salernitana espugna il Comunale di Chiavari, laddove solo la capolista Spal era riuscita a battere la Virtus Entella, e spezza anche l’imbattibilità dei liguri, che non subivano reti nelle gare interne da oltre 250 minuti. Per i granata si tratta della terza vittoria esterna della stagione 2016/2017: dopo i blitz compiuti a Frosinone (1-3) e Vicenza (0-1), stavolta è toccato al team di mister Breda alzare bandiera bianca al cospetto di Tuia e compagni. Il capitano, oltre a firmare una prestazione praticamente perfetta a livello difensivo in coppia con Bernardini (per la nona volta nel campionato 2016/2017 la porta della Salernitana è rimasta imbattuta), ha firmato il suo secondo assist vincente.

A beneficiarne, così come era già successo nella prima partita del nuovo anno vinta dai granata contro lo Spezia, è stato Massimo Coda. Sul lungo lancio del prodotto del vivaio della Lazio il bomber metelliano è ancora una volta il più lesto di tutti a fiondarsi sul pallone e a scaraventarlo in fondo al sacco. Di questi tempi, lo scorso anno grazie al rigore trasformato a Perugia l’ex Parma raggiungeva quota 11 gol, quest’anno è già a quota 13 e, quindi, potrà cercare di migliorare il dato delle 17 reti (15 in stagione regolare e 2 nei play out) fatto registrare nella sua prima annata in granata.

A proposito di raffronti con lo scorso torneo cadetto, la Salernitana ha raggiunto quota 39 punti alla 31esima giornata (1,2 di media a partita) e viaggia con 9 punti di vantaggio rispetto alla truppa di Menichini (che chiuse la regular season con 45 punti all’attivo). Soffermandosi su Bollini, invece, nel corso delle 15 partite della nuova gestione tecnica ha ottenuto 21 punti (media 1,4) contro i 18 in 16 partite di Sannino (media 1,1). Se la media rimasse questa nelle ultime 11 gare dell’anno (o magari migliorasse leggermente, visti i tanti match con squadre che stazionano nel lato destro della classifica), la Salernitana potrebbe ambire anche a raggiungere più di 50 punti (tra i 53 e i 55), che permetterebbero certamente ai granata di raggiungere senza patemi la salvezza, ma che potrebbero non essere sufficienti per centrare i play off.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.