Cantiere Nuceria: al via opere pubbliche per 1 milione di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Led, marciapiedi, aree verdi ed arredo urbano: va in gara d’appalto alla S.U.A. (Stazione Unica Appaltante) di Salerno il progetto esecutivo di riqualificazione che riguarda il quartiere Taverne-Croce per un valore complessivo di 1 milione di euro.

Sempre stamattina si è insediato il cantiere relativo si lavori di riqualificazione dell’ex area prefabbricati adiacente la biblioteca comunale A.Moro.

«Qui abbiamo previsto giostrine per disabili, un percorso Loges per non vedenti, un’area eventi ed uno spazio urbano decoroso con illuminazione a led – sottolinea il sindaco Giovanni Maria Cuofano – È un altro intervento di riqualificazione importante che consegniamo alla comunità e soprattutto alle famiglie.

Sarà recuperata e valorizzata anche una testimonianza dell’antica Nuceria che affiora sulla piazzetta: il pezzo di un antico portale che diventerà elemento architettonico ed archeologico unificante tra passato, presente e futuro».

Su Taverne-Croce, Cuofano spiega: «Il progetto si chiama Living Street ed ‘inglesizza’ il concept di salotto urbano inteso come spazio d’arredo di cui prenderci cura come se fosse il soggiorno di casa nostra.

Recupero e rigenerazione sono le due parole-chiave che scandiscono il piano di riqualificazione urbana nel senso che, con il progetto esecutivo, vogliamo recuperare la storia antica di questa frazione e rigenerare tutti gli spazi con architettura e materiali di qualità.

Stiamo cercando di dare alla città quella dimensione europea che mancava – prosegue il primo cittadino – ovvero coniugare in maniera intelligente storia ed innovazione per fare di Nocera Superiore una vera smart city. Anche qui, nonostante sembrasse un traguardo irrealizzabile, stiamo per dare avvio ai lavori. Ci teniamo a rispettare il patto che abbiamo assunto con i nostri cittadini».

Le arterie principali interessate dall’intervento sono via Taverne e viale Croce.

Il team di progettisti che ha curato il piano è composto da Vincenzo Sportiello, Maurizio Fabbricatore, Rosario Landi, Luigi Vinciguerra, Alfonso Coppola ed Alessandro Ingenito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.