Passaporto Ematico: comune di Baronissi sostiene proposta di legge

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Baronissi aderisce e sostiene – tra i primi comuni in Italia – la proposta di legge sul Passaporto ematico “Andrea Fortunato”.  L’iniziativa, lanciata dell’Associazione Fioravante Polito, sollecita l’approvazione dell’iter per la proposta di legge sul passaporto ematico, già adottata dalla Lega Pro e da diverse società professionistiche, per rendere obbligatori, sin da giovanissimi, i controlli dei valori ematici e cardiaci, indispensabili per il rilascio del certificato di idoneità all’attività sportiva. Il passaporto ematico è indispensabile per indagare e rilevare eventuali anomalie, disturbi fisici o altre patologie.

“Il Comune di Baronissi sosterrà l’iniziativa in tutte le sedi competenti – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – facendo voti a presidenti di Camera e Senato e a tutti i gruppi parlamentari di velocizzare l’iter di approvazione della proposta di legge. E’ una battaglia di civiltà che porteremo avanti con forza”. “E’ una grande sfida nel nome di Andrea Fortunato – spiega il consigliere comunale Livio Maranzano, ex calciatore professionista – è fondamentale rafforzare il concetto di prevenzione nello sport, soprattutto tra le giovani generazioni. Molti tragici incidenti sui campi dimostrano la necessità di adottare misure efficaci per ridurre al minimo l’incidenza, attraverso adeguati strumenti di controllo in grado di identificare le maggiori condizioni di rischio”.

Il Passaporto Ematico, una volta approvata la legge, sarà fondamentale per il rilascio del certificato di idoneità che potrà essere dato solo ai giovani sportivi a partire dai sei anni di età ove i controlli ematici e cardiaci obbligatori avranno dato un esito negativo. Dunque, in mancanza dei prescritti esami diagnostici preventivi, a nessun medico dovrà essere consentito di rilasciare certificati di idoneità all’attività sportiva.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.