Terrorismo, Londra sotto attacco. Il racconto di una salernitana dalla capitale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il terrorismo torna a colpire e lo fa nel cuore di Londra. Il nuovo attentato è avvenuto poco prima delle 15 di questo pomeriggio, le 16 in Italia. Sul ponte di Westminster un fuoristrada investe i passanti e poi si schianta contro il cancello del Parlamento. L’uomo alla guida, vestito di nero, esce allora dall’abitacolo e si dirige verso l’entrata del Parlamento, secondo i testimoni impugnando due coltelli, e ferisce gravemente un agente.

L’assalitore si allontana ma sopraggiungono due agenti in borghese, che prima gli intimano di fermarsi, poi, ignorati, gli sparano, uccidendolo. La premier Theresa May proprio in quegli istanti viene caricata a bordo di un’auto e portata a Downing Street. Nel timore di complici ai deputati viene ordinato di chiudersi dentro l’edificio, insieme a commessi e personale di servizio.

Allarme alto anche nel Parlamento italiano, mentre il premier Paolo Gentiloni è in costante contatto con la Farnesina e con l’ambasciata italiana a Londra. Si cerca di stabilire se vi siano italiani coinvolti. In ansia anche a Salerno e provincia le tante famiglie che hanno nella capitale britannica parenti e amici impegnati con lo studio o per lavoro. Al Corriere del Mezzogiorno raggiunta telefonicamente la ricercatrice salernitana Alessia Volpe (foto)
che si trovava nell’area dell’attacco killer. La donna si è detta impaurita e provata per l’accaduto trovandosi rinchiusa nel suo ufficio per il terrore di tornare a casa. Al momento il bilancio è di almeno quattro morti, tra questi una donna e l’attentatore. Decine i feriti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.