I fatti del giorno: giovedì 23 marzo 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ATTACCO LONDRA: DUE ITALIANE TRA I 40 FERITI, 5 I MORTI
40ENNE INVESTE PASSANTI CON SUV E ACCOLTELLA POLIZIOTTO

Ci sono anche due italiane tra i 40 feriti dell’attacco di ieri
a Londra, in cui sono morte 5 persone compreso l’attentatore:
una romana è tuttora in ospedale, mentre una giovane bolognese è
stata dimessa. Un 40enne di cui ancora non sono state rese note
le generalità ha investito i passanti con un suv sul ponte di
Westminister e ha colpito a morte un agente, prima di essere
ucciso. Un atto disgustoso e odioso, lo ha definito la May
riunendo il comitato d’emergenza Cobra.
—.

TRATTATI ROMA: SALE ALLERTA SICUREZZA, ARRIVA TESTO FINALE
MATTARELLA: UE SIA CORAGGIOSA. RENZI: DIJSSELBLOEM SI DIMETTA

Dopo l’attacco a Londra sale l’allerta anche per Roma, dove
sabato si celebrano i 60 anni dei Trattati: stamani riunione
straordinaria del Comitato d’analisi strategica antiterrorismo,
con Minniti. Attesa anche la decisione italiana su pc e tablet
in volo. Nell’ultima versione della dichiarazione che i 27
firmeranno nella Capitale entra intanto il concetto di
“modellare la globalizzazione”. L’Ue sia coraggiosa e non
ripieghi su sé stessa,dice Mattarella. Renzi contro Dijsselbloem
per le sue parole sul Sud europeo: prima si dimette e meglio è.
—.

TRUMP, CNN: CONTATTI CON RUSSI PER DANNEGGIARE HILLARY
TEXAS,OFFENSIVA ANTI-ABORTO. WISCONSIN,4 MORTI IN SPARATORIE

Secondo i media Usa, l’Fbi ha informazioni che indicano come
collaboratori di Trump sarebbero stati in contatto con agenti
russi per coordinare gli sforzi per danneggiare la campagna
elettorale della Clinton. Offensiva anti-aborto in Texas: ok
alla legge che impedisce ai genitori di fare causa ai medici se
questi nascondono gravi malformazioni del feto. Quattro morti
tra cui un agente in sparatorie in Wisconsin: un fermo.
—.

TAXI: PROPOSTA GOVERNO NON BASTA, OGGI SCIOPERO
A TORINO GIUDICI RESPINGONO RICORSO E BLOCCANO UBERPOP

Confermato per oggi lo sciopero dei taxi, dalle 8 alle 22: non è
bastata la proposta presentata dal ministero dei Trasporti, con
una regolamentazione su ncc e il contrasto all’abusivismo.
Nencini non vede giustificazioni per lo sciopero. A Torino i
giudici hanno respinto il ricorso contro le associazioni di
categoria dei tassisti e hanno inibito il servizio UberPop.
—.

REGENI, ALFANO: ATTI SIANO TRASMESSI A ROMA
STUDENTE MORTO A VALENCIA, PROBABILE SUICIDIO

Alfano ha chiesto “in maniera molto netta e chiara” al ministro
degli Esteri egiziano che gli atti su Regeni “vengano al più
presto trasmessi” alla procura di Roma che li ha richiesti.
Secondo la polizia, si sarebbe suicidato con 3 coltellate al
petto lo studente 24enne di Fermo trovato morto nel suo letto da
due coinquilini con cui divideva un appartamento a Valencia.
—.

RIMINI, ITALIANO ACCOLTELLA E INVESTE IMMIGRATO
MIGRANTI, OGGI ATTESO VOTO FIDUCIA SU DL IN SENATO

Un riminese è stato fermato ieri sera per il tentato omicidio di
un immigrato: lo ha preso a pugni e accoltellato, poi quando lui
ha tentato la fuga lo ha investito con l’auto; si indaga sulla
matrice razziale. Oggi atteso in Senato il voto di fiducia sul
decreto immigrazione.
—.

CALCIO, ITALIA AVRA’ 4 POSTI IN CHAMPIONS
AZZURRI: OGGI ULTIMO ALLENAMENTO A COVERCIANO, POI A PALERMO

La Uefa conferma: dalla stagione 2018-2019 l’Italia avrà quattro
posti in Champions League. Spagna, Germania, Inghilterra e
Italia si sono confermate prime del ranking per federazioni.
Oggi ultimo giorno di raduno a Coverciano degli azzurri di
Ventura, che poi voleranno a Palermo dove domani sfideranno
l’Albania per le qualificazioni ai Mondiali. L’under 21: stasera
amichevole Polonia-Italia. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.