On. Iannuzzi soddisfatto: “Procede bene la metanizzazione nel Cilento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Ho ricevuto in Commissione Attività Produttive dal Vice-Ministro allo Sviluppo Economico (MISE) Teresa Bellanova la risposta del Governo ad una mia Interrogazione sullo stato del completamento del programma di metanizzazione nel Cilento. Nella risposta il MISE ha fornito un quadro preciso ed aggiornato sullo stato di attuazione del programma, finanziato dallo Stato con 140 milioni di euro (20 milioni di euro per anno dal 2014 al 2020) stanziati dalla legge di Stabilità  n. 147/2013, con quel comma 319 dell’articolo 1, che venne introdotto in accoglimento di un mio emendamento.

Il programma di metanizzazione complessivamente ha avuto un importante inizio e  sta procedendo positivamente. Tale programma interessa ben 64 Comuni nel Cilento, nella Valle del Calore ed è articolato in quattro fasi operative.

Nella prima fase, relativa ai Comuni già inseriti in una precedente graduatoria di interventi ammessi a finanziamento ma esclusi sinora per esaurimento dei fondi disponibili, rientrano Albanella e Capaccio che hanno ricevuto rispettivamente 1.792.800,00 e 3.042.900,00.

La seconda fase riguarda 21 Comuni (Agropoli, Sapri, Torraca, Vibonati, Cicerale, Piaggine, Castellabate, Giungano, Laurino, Prignano, Ispani, Tortorella, Bellosguardo, Trentinara, Casaletto Spartano, Aquara, San Giovanni a Piro, Morigerati, Rutino, S.Angelo a Fasanella, Magliano Vetere) ed i relativi progetti sono già stati finanziati per complessivi 39.249.050,00 euro. Nell’anno in corso, il 2017, sono disponibili le risorse per finanziare i progetti di altri 13 Comuni (Camerota, Caselle in Pittari, Laureana Cilento, Monteforte Cilento, Roccagloriosa, Lustra, Torre Orsaia, Celle di Bulgheria, Salento, Omignano, Alfano, Montano Antilia, Laurito) per complessivi  20.088.100, 00 euro.

Nel 2018 saranno finanziati altri 10 Comuni (Centola, Orria, Pisciotta, Futani, Rofrano, S.Mauro la Bruca, Stio, Campora, Moio della Civitella, San Mauro Cilento) per un importo totale di 19.129.953,00 euro.  Nell’anno 2019 verranno erogati i finanziamenti per 6 Comuni (Ceraso, Cuccaro Vetere, Roccadaspide, Pollica, Castel San Lorenzo, Felitto) , per 19.335.216,00 euro. Nel 2020 saranno finanziati i progetti di 2 Comuni (Montecorice, Sacco) per  3.723.248,00 euro.

Sono disponibili, inoltre, i fondi per assicurare la metanizzazione a 10 Comuni  (Vallo della Lucania,  Gioi Cilento,  Cannalonga,  Ascea,  Casalvelino, Novi Velia, Sessa Cilento, Stella Cilento, Castelnuovo Cilento, Perito) per complessivi  25.174.904,83 euro. Per tali Comuni debbono essere realizzate  le infrastrutture necessarie per assicurare l’approvvigionamento del gas, attraverso la costruzione di un metanodotto che partendo da Padula dovrebbe giungere n cuore del Cilento. Questa opera viene finanziata dalla Regione Campania, che a tal fine ha deliberato uno stanziamento di 50 milioni di euro, nell’ambito del Patto per la Campania sottoscritto con la Presidenza del Consiglio.

Al riguardo e’ imminente la sottoscrizione di un apposito Accordo di Programma Quadro (APQ) fra Regione, Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero della Coesione Territoriale e del Mezzogiorno per definire le opere da realizzare ed i ruoli delle singole Amministrazioni, con la successiva aggiudicazione dell’appalto per progettazione, realizzazione e gestione del’opera.

Tutte le diverse fasi del completamento della metanizzazione nel Cilento, già interamente finanziata nel concorso Stato e Regione, debbono svolgersi con massima efficienza e celerità. A tal fine continuerò a seguire la vicenda, nel rapporto con il MISE ed il Vice-Presidente della Regione Fulvio Bonavitacola, molto attivo e determinato ed i Sindaci giustamente molto interessati a questo obiettivo fondamentale per il Cilento, per lo sviluppo delle attività economiche e produttive e del settore turistico, per la stessa vivibilità di quelle comunità. “

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.