Salerno: al Grand Hotel 130 talenti per la prima edizione del Great Night

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Grande successo di pubblico e di talenti domenica sera 19 marzo al Grand Hotel Salerno per lo svolgimento della prima edizione di Great Night Salerno – il talent show dell’Interact Club Salerno. Più di 350 persone hanno assistito alle performance di 23 giovanissimi talenti salernitani per un totale di più di 130 ragazzi e ragazze tra solisti e gruppi e la partecipazione di 11 scuole come l’Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro, la Scuola Secondaria 1° grado “Nicola Monterisi” a indirizzo musicale, la Scuola di Musica di Antonella Zito, il Liceo Statale “Francesco De Sanctis”, il Liceo Statale “Alfano I”, il Liceo Classico “Torquato Tasso”, la Scuola Secondaria Statale 1° grado “Torquato Tasso”, l’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II” a indirizzo musicale, l’Istituto Comprensivo Calcedonia, il Liceo Scientifico “F. Severi” e la Scuola S. Teresa del Bambin Gesù.

Musica classica, pop, rock e jazz, danza, recitazione, musical si sono alternati sul palco a un altissimo livello per tutta la serata. “E’ stato uno spettacolo pieno di energia – conferma Alessandro Sprocati, Presidente dell’Interact Club Salerno che ha condotto, insieme a Elena Viviani e Giovanni Battista Laudisio soci Interact – pensato da noi giovani dell’Interact per i giovani talenti salernitani al fine di aiutare giovani svantaggiati della nostra città”.

La gara ha avuto momenti emozionanti e coinvolgenti e la giuria, supervisionata dal Notaio Raffaele Laudisio e composta da Maria Rosa Veglia-esperta di globalità dei linguaggi e fondatrice dell’Associazione onlus Laes L’Arte è Salute di Salerno, Giuseppe La Sala-docente di chitarra classica e jazz e compositore, Francesca Salemme-giornalista di Lira TV, Gemma Sada-Direttrice di “Invito alla Danza” e Ludovica Ferraro, attrice e rappresentante del Rotaract Club Salerno come esponente giovane della giuria, ha decretato i seguenti vincitori: per la categoria Singolo, al 1° posto Stefano Salvo di 13 anni di Salerno, che ha eseguito al pianoforte il brano “Fantasia – improvviso” Opera n. 66 Chopin, al 2° posto Antonio Scannapieco di 17 anni di Campagna, trombettista, accompagnato dalla band Five for Fun, che ha eseguito “Strasbourg Saint Denis” di Roy Hargrove, al 3° posto a pari merito 1 ragazzo e 2 ragazze: Michele Giorgio Gaggia di 11 anni di Salerno che ha recitato “‘A livella” di Totò, Alessandra Melillo di 16 anni di Salerno che ha cantato “Sola” di Nina Zilli e Nunzia Prisco di 16 anni Salerno del Liceo Alfano I che ha eseguito un balletto su Olafur Arnalds e Alice Sara Ott, “Nocturne in C Sharp Minor – The Chopin Project”.

Per la categoria Gruppi al 1° posto la De Sanctis Jazz Band del Liceo Statale “Francesco De Sanctis” composto da ragazzi dai 14 ai 17 anni, con il brano “Things Ain’t What They Used To Be” di Duke Ellington, al 2° posto The Bootle’s composto da 3 ragazzi di 15-16 anni di Angri con i due brani dei Beatle’s “Twist and shout” e “I saw her standing there” e al 3° posto Tasso in Danza composto da 10 ragazze di 14-18 anni del Liceo Classico “Torquato Tasso”, che hanno eseguito una coreografia di danza contemporanea sulle note di “Take me to church” di Hozier. Tasso in Danza ha vinto anche il premio del pubblico come migliore performance.

“E’ una stata una serata magnifica realizzata da giovani per i giovani” ha commentato Eva Avossa, Vice-Sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno.

Annalisa Rispoli, Resp. Progetto Stare Bene Insieme dell’ASL Salerno, ha rilevato “la bella energia positiva che questi ragazzi hanno sprigionato lungo tutta la serata e che noi, come genitori, dobbiamo essere attenti per alimentarla e coglierla”.

Antonia Autuori, Presidente della Fondazione Comunità Salernitana è stata felice di accogliere questo progetto e si è complimentata con i giovani organizzatori dell’Interact per l’idea e la sua realizzazione.

Il ricavato della serata sarà devoluto a un progetto di alfabetizzazione emotiva rivolto a giovani ragazzi della periferia di Salerno per opera della Cooperativa Sociale Insieme.

Veniamo ora allo svolgimento del talent-show.

La serata ha visto l’apertura di due cori che hanno eseguito “Aggiungi un Posto a Tavola”: il Coro T’Incanto formato da adulti-genitori e il Coro S. Teresa del Bambin Gesù formato dai bambini-figli, diretti dal Mº Antonella Zito e dal Mº Roberto Marino al Pianoforte.

Dopodichè sono iniziate le esibizioni della gara che, in ordine di apparizione, sono state: Orchestra di chitarre e di violini (27 componenti) dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II che hanno eseguito “Smoke on the water “ dei Deep Purple e “Seven Years” di Lukas Graham, Michele Giorgio Gaggia – ‘A livella di Antonio De Curtis in arte Totò, Giorgia Pia Fasano –  “In Cerca di Te” di Simona Molinari, Silvia Molinari della Scuola di Musica di Antonella Zito con il brano da lei composto dal titolo “Metamorphosis” al pianoforte, Salvatore Brogna della Scuola Secondaria Statale 1° grado “Torquato Tasso” che ha eseguito Mozart S.xp. n.11K3313°mov.”alla turca”-Beethoven S.xp.N°14Op.27N°2 1°mov.”Chiaro di Luna”, Claudia Silveri che ha cantato Mabel’s Prayer dal musical “Fame”, Vincenza Carmen Fasano, al pianoforte – con “Improvviso” di G. Rinaldi, il Quartetto Clarinetti della Scuola Secondaria 1° grado “Nicola Monterisi” a indirizzo musicale che hanno eseguito Tango, Nunzia Prisco del Liceo Alfano I che ha danzato su Olafur Arnalds e Alice Sara Ott, “Nocturne in C Sharp Minor – The Chopin Project”, Raffaele Fasolino di Roccapiemonte che ha cantato “Se bruciasse la città” di Massimo Ranieri, il Coro In…Canto (composto da 20 ragazzi e ragazze) dell’Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro che hanno eseguito Gam Gam/Botbol-Morricon-Vois Sur Ton Chemin/B.Coulais, GoTellItOnTheMountain –Spiritual, Tasso in Danza del Liceo Classico “Torquato Tasso” che hanno ballato sul brano Take me to church” di Hozier, Antonella Perladella Scuola di Musica di Antonella Zito al pianoforte con “Valzer in Do minore Op. 64 no. 2” di Chopin, Alessandra Melillo che cantato “Sola” di Nina Zilli, Stefano Salvoal pianoforte con “Fantasia-improvviso” Opera n. 66 di Chopin, Antonio Scannapieco accompagnato dal gruppo Five for Fun con “Strasbourg Saint Denis” di Roy Hargrove, Giorgia Salsano al violino ne “Il concerto in A minor” di Vivaldi, De Sanctis Jazz Band del Liceo Statale “Francesco De Sanctis” con “Things ain’t what they used to be” di Duke Ellington, Angelica Anna Vittorino di Mercato San Severino con Fotoromanza di Gianna Nannini, Severi In del Liceo Scientifico “F. Severi” che hanno eseguito “Every breath you take” dei Police, Ensemble di clarinetto Calcedoniadell’Istituto Comprensivo Calcedonia diretto dal M° Simone Sorvillo con Libertango/A. Piazzolla-Tritsch Tratsch Polka di Johann Strauss Jr, Susanna Reppucci alla chitarra acustica con “Safe Inside” di James Arthur, The Bootle’s di Angri con il Medley dei Beatle’s.

A conclusione della serata Andrea Orlando socio Interact ha eseguito al pianoforte “River flows in you” del pianista e compositore sudcoreano Yiruma in attesa delle votazioni del pubblico.

Il Presidente Alessandro Sprocati, dopo le premiazioni, ha quindi ringraziato tutti i soci dell’Interact per l’efficiente organizzazione e in particolare: Noemi Ferrara al computer e videobeam, Valeria Autieri per la consegna degli attestati ai partecipanti, Antonino Piemonte per la gestione delle esibizioni, Francesca Laudisio per la supervisione alla conduzione, Francesca Mastrogiovanni, Alessandra Mastrogiovanni e Francesco Pellegrino al desk d’ingresso, Matteo Viviani per la Cassa, Andrea Orlando, Mario Marsilia e Gabriele Piluso per la logistica del palco, oltre ai già citati conduttori Elena Viviani e Giovanni Battista Laudisio. Ha poi ringraziato il Presidente del Rotary Club Salerno Mario Petraglia per il supporto, i patrocinii del Comune di Salerno, l’ASL Salerno con il Progetto “Stare bene insieme” e la Fondazione della Comunità Salernitana nella persona del Presidente Antonia Autuori e tutti coloro che hanno consentito la realizzazione di questa prima edizione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.