Territorio e politica, cosi Cava diventerà laboratorio politico di Forza Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Scuola di Formazione Politica Amministrativa, Domenico Gasparri ‘Costruire Libertà’, presentata oggi a Salerno, partirà  il prossimo 27 marzo. Le lezioni nella città metelliana. laboratorio politico.

Presso la sede provinciale di Forza Italia, in via dei Principati 74 a Salerno, presenti il coordinatore provinciale senatore Vincenzo Fasano e il senatore Maurizio Gasparri, vice Presidente del Senato che con Mara Carfagna guideranno l’iniziativa.

La scuola è organizzata da Forza Italia – Cava de Tirreni, Coordinamento Femminile Cava e Giovani FI Cava. Tutto in collaborazione con Coordinamento provinciale di Salerno, L’Italia Viva ed Italia Protagonista. La scuola ha il patrocinio morale della Fondazione Magna Carta e della Fondazione Craxi.

“ I partiti, con i loro difetti che vanno raccontati e contrastati, sono fondamentali per la crescita di una comunità. Senza i partiti lo spazio è delle lobby e dei potentati economici”. Ha sottolineato Maurizio Gasparri.

“I partiti – ha sottolineato il Vice Presidente del Senato – sono scuola di cultura e partecipazione ed è per questo che la formazione diventa essenziale. Per i più giovani, per i militanti, per i dirigenti. A Cava nasce una iniziativa dinamica e che continuerà a crescere”.

“Non ci saranno solo politici ma rappresentanti del terzo settore, del volontariato, della impresa. Esperti di imprenditoria giovanile e di innovazione.

Forza Italia sarà in prima linea ma interpreterà da protagonista la nuova sfida” ha concluso.

In sala Fortunato Palumbo, commissario di Cava, Katia Baldi del movimento femminile, Giovanni Rotolo dei Giovani Cava ed i dirigenti provinciali. In sala Gaetano Amatruda, che ha accompagnato le fasi organizzative, il responsabile formazione Vittorio Acocella. Poi Valentino Di Brizzi, Domenico Di Giorgio ed ancora Gregorio Fiscina e Lello Ciccone. Di fatto il gruppo dirigente unito ed al completo.

La scuola vede in prima linea Mara Carfagna.

“Per amministrare una città, una regione, per governare l’Italia non ci si può improvvisare. Quando qualcuno di noi viene chiamato a questo compito, quando riceve la fiducia dei propri concittadini deve essere giustamente formato e pronto ad assumersi questa responsabilità.

La scuola di formazione Politica Amministrativa ‘Domenico Gasparri’ nasce – ha sottolineato  la portavoce di Forza Italia alla Camera dei deputati – proprio con questo spirito. Nasce con la volontà di fornire a giovani, professionisti, appassionati, gli strumenti adatti per mettersi al servizio dell’Italia e degli italiani. Nasce per formare la futura classe dirigente di Forza Italia. Parte da Cava de’ Tirreni ma vuole diventare un punto di riferimento innanzitutto per la provincia di Salerno e magari in futuro per la Campania intera.

Dalla Carfagna un plauso al clima di unità e collaborazione “E proprio per raggiungere questo obiettivo la sua organizzazione non è limitata ad un orizzonte cittadino ma è il frutto di un lavoro corale che ha visto impegnati molti esponenti di Forza Italia della provincia di Salerno. È da iniziative così che Forza Italia trae la sua linfa vitale, il suo entusiasmo e la sua volontà ferrea di ritornare alla guida del Paese”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.