Uccise il ragazzo che aveva investito la moglie, 30 anni di carcere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Trent’anni di reclusione per omicidio volontario premeditato, più tre anni di libertà vigilata alla fine della pena detentiva e condanna all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Questa la sentenza, pronunciata a Lanciano nel processo in Corte d’assise, per Fabio Di Lello (foto con la moglie), il 34enne di Vasto (Chieti) che il primo febbraio scorso sparò tre colpi di pistola contro Italo D’Elisa, 21 anni, conducente dell’auto che sette mesi prima, il primo luglio 2016, aveva investito lo scooter di sua moglie, Roberta Smargiassi.

La giovane si schiantò contro il semaforo, cadde sull’asfalto e morì. La procura aveva chiesto per Di Lello l’ergastolo, ma con il giudizio abbreviato c’è stato lo sconto di pena

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. MA QUALE BRAVO GIOVANNI!?!?! SE E’ PASSATO CON IL ROSSO A TUTTA VELOCITA’ NON E’ CERTO UN SEMPLICE INCIDENTE STRADALE DOVUTO ALLA FATALITA’!? E DOPO AVER PRATICAMENTE UCCISO UNA DONNA INCINTA NON CERCA IN GINOCCHIO IL PERDONO DEL MARITO MA LO SFIDA PURE!? MA CHE UOMO ERA…. VA BENE IL BUONISMO MA QUANDO E’ TROPPO E’ TROPPO!!

  2. dopo tanti battibecchi con giovanni stavolta devo dargli atto che ha detto tutto giusto, l’ho letta pure io la sentenza gli è andata persino bene a di lello

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.