Pagelle: Sprocati ovunque, Bernardini sontuoso. Coda sfortunato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ecco le pagelle della squadra granata dopo il match contro l’Ascoli. Ottima gara da parte di tutti:

GOMIS 6,5. Preciso e puntuale nelle uscite, regala al reparto la giusta tranquillità e sicurezza. Nella prima frazione è praticamente spettatore non pagante. Nel secondo tempo leggermente fuori dai pali non si fa sorprendere da Cassata;

PERICO 6. Nel primo tempo soffre inizialmente la verve del baby del Milan Felicioli. Poi riesce a prendergli le misure depotenziandolo. Bene in fase di proposizione. Evitabile il cartellino della ripresa;

TUIA 6.5. Diventa marchio di fabbrica il suo lancio lungo dalle retrovie stile Cannavaro per la punta centrale Coda. Personalità e crescita maggiore per il capitan-futuro dei granata, bravo anche in progressione;

BERNARDINI 7. Mantiene la difesa compatta e sicura. Annulla il temibile e marpione Cacia concedendogli poco o nulla. Preciso nelle chiusure, unico neo il cartellino di fine 1°tempo. Nella ripresa lesto e pronto per il tap-in del raddoppio;

VITALE 6,5. Con l’assenza di Rosina tutti i calci piazzati passano dai suoi piedi che non sono certo malvagi. Ci prova subito con una rasoiata dai 40 metri bloccata da Lanni. Punizione al bacio nella ripresa fermata dal palo, ribattuta in rete poi da Bernardini. Nuovamente in palla;

ODJER 6. E’ vero prende tanti calci a centrocampo, ma spesso fa delle entrate al limite del regolamento, stile Benevento, mettendo in apprensione squadra e tifosi. Ancora latita la miglior condizione fisica, anche se nella ripresa propizia il vantaggio;

RONALDO 6: Buon inizio con interdizione e geometrie. Non velocizza mai la manovra quando il match lo prevede. Perde qualche pallone di troppo anche se è piuttosto ordinato;

MINALA 6,5. Insieme a Gomis e Sprocati la più piacevole sorpresa del mercato di gennaio. Lotta, sgomita, si inserisce. A volte ricorda, con le dovute proporzioni il miglior Gattuso. Spreca un gol fatto nel primo tempo;

DONNARUMMA 6. Gioca praticamente da esterno ma dopo un primo momento di impasse riesce a dare peso alla sua prova con servizi filtranti per il gemello Coda. Si sacrifica molto uscendo stremato dal campo;

dal 16’ st BITTANTE 6. Copre con diligenza la fascia di sua competenza sovrapponendosi con Vitale;

CODA 7. Vive un gran momento di forma e si vede. Sempre pronto e presente negli ultimi sedici metri. Colpisce un palo e una traversa nel primo tempo ma ripiega anche in fase difensiva oltre che fornisce ottimi assist come per Minala;

SPROCATI 7. Grande lavoro di movimento per l’ex della Pro Vercelli. Nell’uomo contro uomo forse è uno dei migliori della categoria. Qualche pausa di troppo forse per l’approssimativa condizione fisica. Troppo precipitoso in alcune conclusioni, ma ad inizio ripresa trova finalmente il primo gol in granata e un colpo di testa che grida ancora vendetta.

Dal 32’ st IMPROTA 5.5. Pochi minuti senza la solita verve ma piuttosto svogliato;

BOLLINI 6,5. Coraggio nello schierare l’artiglieria pesante. Il buon primo tempo dei suoi gli dà ragione. Come sempre, qualche cambio discutibile fa storcere il naso ai più nella ripresa.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. La domanda che pongo a tutti è :
    ma questa squadra, vista anche la fortissima mediocrità del campionato di quest’anno, con il quarto posto (Benevento/Perugia) a 6 punti di distanza, con un allenatore serio dove poteva arrivare ?
    forse dove non vuole Lotito ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.