Salernitana – Ascoli 2-0: ecco il foto racconto del match

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Terza vittoria consecutiva per la Salernitana. All’”Arechi” i granata superano per 2–0 l’Ascoli al termine di un match praticamente perfetto. Primo tempo a senso unico, con la Salernitana che costruisce la prima palla gol all’11, ma Perico calcia debolmente tra le braccia di Lanni. Al 24′ Coda va al tiro da fuori area, sulla traiettoria interviene Mignanelli, che di testa manda sul palo. Al 29′ Tuia stacca di poco alto su corner di Ronaldo. Al 33′ Sprocati converge dalla destra e batte a rete, Lanni respinge in angolo.

Al 36′ Minala si trova  tu per tu con Lanni, ma scarica clamorosamente sul portiere marchigiano. Al 42′ Lanni devia sulla traversa un calcio di punizione di Coda e consente ai suoi di andare al riposo sullo 0–0. Al 2′ della ripresa la Salernitana trova il meritato vantaggio: Odjer penetra in area e conclude, sulla respinta di Lanni si avventa Sprocati che firma il primo gol in maglia granata.

È un monologo granata, con Donnarumma che all’11′ spreca una buona chance per il raddoppio. Ma il 2–0 è solo rimandato e arriva al 20′ con il tap-in di Bernardini, abile a ribadire in rete un calcio di punizione di Vitale respinto dal palo. Sul doppio vantaggio l’undici di Bollini amministra il risultato e, dopo 4 minuti di recupero, può festeggiare il quarto risultato utile consecutivo.

Salernitana – Ascoli – 2 – 0
Reti: 2′ st Sprocati, 20′ st Bernardini.

Salernitana: Gomis, Vitale (42′ st Della Rocca), Bernardini, Ronaldo, Coda, Donnarumma (17′ st Bittante), Tuia, Minala, Odjer, Perico, Sprocati (31′ st Improta). All.: A. Bollini.

A disposizione: Terracciano, Schiavi, João Silva, Rosina, Mantovani, Luiz Felipe.

Ascoli: Lanni, Bianchi, Bentivegna (10′ st Perez), Orsolini (33′ st Giorgi), Gigliotti, Felicioli (21′ st Lazzari), Cacia, Cinaglia, Cassata, Mignanelli, Almici. All.: A. Aglietti.

A disposizione: Ragni, Diop, Carpani, Addae, Gatto Mogos.

Arbitro: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.
Assistenti: Marco Chiocchi (sez. Foligno) – Pietro Dei Giudici (sez. Latina).
IV Uomo: Vito Mastrodonato (sez. Molfetta).

Ammoniti: Vitale, Bernardini, Ronaldo, Perico (S), Bianchi, Cinaglia (A).

Angoli: 5 – 1

Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Spettatori: 10582

Nota: al 26′ st allontanato per proteste l’allenatore dell’Ascoli Aglietti.

RIPRESA ALLENAMENTI. Gli allenamenti della Salernitana riprenderanno domani, lunedì 27 marzo, alle ore 11:00 al campo “Mary Rosy”. La seduta di allenamento si svolgerà a porte chiuse.

Lotito: “Dimostrato di volere a tutti i costi la vittoria”

“Oggi mi sono divertito molto. La squadra ha fatto benissimo dall’inizio alla fine e ha ampiamente meritato la vittoria. I giocatori sono scesi in campo con lo spirito giusto, dimostrando di volere a tutti i costi questo risultato. Dobbiamo continuare così e sicuramente potremo dire la nostra fino alla fine”. Questo il pensiero del Patron Claudio Lotito nel post-partita di Salernitana – Ascoli.

Lotito ha quindi concluso: “Questa squadra è stata costruita per competere alla pari con tutti. La Società ha investito molto e adesso si cominciano a vedere i frutti di quanto seminato”.

Mezzaroma: “Equilibrio e concentrazione salda sui prossimi impegni”

“È stata una grande partita, ma adesso dovremo essere bravi a rimanere con i piedi per terra. Questo campionato ha dimostrato che ci vuole poco per ritrovarsi impelagati in situazioni difficili. Personalmente predico sempre equilibrio e spero che la squadra rimanga saldamente concentrata sui prossimi impegni”. Così il Patron Marco Mezzaroma è intervenuto in sala stampa al termine di Salernitana – Ascoli.

“Mi sembra che la squadra acquisisca fiducia partita dopo partita – ha concluso Mezzaroma –Mi preme ringraziare i tifosi per la stima e l’affetto che mi dimostrano e spero che restino sempre vicini alla squadra”.

Bollini: “Bravi a non scoraggiarci dopo un primo tempo dominato”

“Volevamo fare una partita sviluppando al meglio il possesso palla. Non era semplice giocare contro un squadra abile nelle ripartenze come l’Ascoli. Nel primo tempo avremmo sicuramente meritato il vantaggio, ma siamo stati bravi a non scoraggiarci e nella ripresa siamo riusciti a trovare il meritato vantaggio. Il nostro intento è quello di divertirci e far divertire e speriamo di riuscirci sempre di qui alla fine della stagione”. Questo il commento del tecnico Alberto Bollini nel post-partita di Salernitana – Ascoli.

“Adesso comincia una fase molto intensa della stagione” – ha concluso il mister – “in cui avremo a che fare con i primi caldi e con impegni molto ravvicinati. La squadra sta bene dal punto di vista atletico e questo è importante per affrontare al meglio la fase finale”.

Sprocati: “Consapevole delle mie possibilità”

Sono contentissimo per il mio primo gol con questa maglia, che dedico soprattutto ai tifosi. La squadra è forte e oggi lo ha dimostrato. Abbiamo grandi valori tecnici e morali e di qui alla fine potremo sicuramente toglierci belle soddisfazioni. L‘obiettivo primario rimane comunque la salvezza, poi si vedrà”. Così Mattia Sprocati è intervenuto in sala stampa al termine di Salernitana – Ascoli.

L‘attaccante granata ha quindi concluso: “Da quando sono arrivato il mio principale obiettivo era recuperare una discreta condizione fisica. So che in attacco c‘è molta concorrenza, ma io sono consapevole delle mie possibilità e spero di poter dare anche in futuro il mio contributo alla squadra”.

Tuia: “Il nostro obiettivo è quello di divertirci”

“Stiamo vivendo un momento importante e lo stiamo dimostrando. Abbiamo trovato un‘ottima solidità difensiva che ci ha consentito di non prendere gol nelle ultime tre partite. Sappiamo che sarà difficile continuare su questi livelli, ma noi vogliamo divertirci e speriamo di farlo nelle partite che ci rimangono”. Questo il pensiero espresso da Alessandro Tuia nel post-partita di Salernitana – Ascoli.

Infine un giudizio sulle ultime prestazioni personali: “Ho trovato continuità e questo ha sicuramente influito sulla qualità delle mie prestazioni. Voglio continuare così perché so di poter dare tanto a questa squadra”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.