Calcio: Olympic Salerno-Vignale 0-2. Si arresta la striscia di risultati utili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Vignale 2009 manda di traverso l’ora legale all’Olympic Salerno che torna ad assaporare l’amaro della sconfitta nel posticipo mattutino della 22° giornata. Giornata sfortunata per i biancorossi che non perdevano dalla nona giornata d’andata contro il Centro Storico Salerno, prossimo avversario casalingo dopo la delicata trasferta di Campagna, arrivando a totalizzare 12 risultati utili consecutivi.

Il prologo del match vede il tradizionale cerimoniale dedito al fair play con arbitri e capitani voluto dal sodalizio dio patron Matteo Pisapia. In campo, invece, è veemente la partenza dei salernitani che sfiorano il goal con Viscido e Condolucci,, la cui conclusione s’infrange sul palo.

Al primo affondo l’undici di Rallo guadagna un calcio di rigore che Lambiase trasforma con freddezza. L’episodio cambia l’inerzia del confronto ed i picentini sfiorano il bis con l’ex Bracciante ma la sfera calciata dal mediano ospite si perde sul fondo. Nel finale di tempo monologo Olympic: in quattro occasioni il giovane Esposito è costretto agli straordinari da Iovane, Contente, Acquaviva e Condolucci ma l’estremo difensore ex Temeraria chiude a chiave la porta. La ripresa offre meno gioco rispetto alla prima frazione: l’atteggiamento offensivo dei ragazzi di Bove non porta gli effetti sperati se non una conclusione fuori misura di Apicella. Il Vignale tiene con compattezza il campo collezionando calci piazzati.

La beffa definitiva arriva a dieci dal termine quando Iovane devia nella propria porta al termine di una rapida ripartenza ospite. L’autogoal del difensore fa calare il sipario sul confronto che fa registrare altre due fiammate senza successo dell’Olympic con Viscido ipnotizzato da Esposito ed ancora Apicella, il cui diagonale colpisce il palo per il secondo legno di giornata. Ultimo sussulto infruttuoso di Condolucci prima del triplice fischio. La differita del match Olympic Salerno-Vignale sarà trasmessa come di consueto sui canali Lira Tv. Per i dettagli basterà restare sintonizzati sui canali ufficiali del club biancorosso.

TABELLINO

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Bosco, Iovane, Pifano F., Acquaviva, Albini, Condolucci E., Contente P., Viscido, Apicella, Marano S. (39’ st Trimarco). A disposizione: Sguazzo, Ragone, Panella, Condolucci A., Pederbelli, Rotundo. Allenatore: Bove

VIGNALE 2009: Esposito, Mignoli, Immediata, Villani, D’Auria, Parisi, Marantino, Oliva (21’ st Fabiano), Cingolo (42’ st Grimaldi), Lambiase (33’ st Procida), Bracciante. A disposizione: De Rosa, Baldi, Picentino. Allenatore: Rallo

ARBITRO: Aurino di Torre Annunziata

RETI: 26’ pt rig. Lambiase, 35’ st aut. Iovane

NOTE: Giornata soleggiata. Ammoniti Apicella, Marano S. (OS), D’Auria, Parisi, Bracciante (VI).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.