Lotito da Salerno manda messaggio al mondo del calcio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“State tranquilli che non mi scarica nessuno”. Claudio Lotito non vuole parlare dei casi che affliggono la Lega di Serie A e di Serie B dopo l’ennesima fumata nera per l’elezione dei presidenti. Ma un messaggio, e nemmeno troppo velato, lo manda. Lui non si fa scaricare da nessuno.

Il presidente della Lazio e copatron della Salernitana non ha voluto sbilanciarsi dopo il flop della seduta di Lega B che è andata (semi) deserta e ha sancito lo stop, per ora, alla sua candidatura al vertice dell’organismo che riunisce i club della cadetteria. “Non mi scarica nessuno”, ha detto sottolineando come “nella vita quello che contano sono i risultati”. Poi ha glissato e ha chiesto di tornare a parlare di campo, di calcio giocato.

Il messaggio, però, pare chiarissimo. Come pure i destinatari e cioé i club che si oppongono alla sua candidatura alla presidenza della Lega di B. Tra questi c’è Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone capolista, che è stato individuato come uno dei più decisi oppositori alla candidatura di Lotito. Tra il club frusinate e il presidente della Lazio c’è un precedente importante che risale a due anni fa. Riguarda le dichiarazioni “intercettate” al telefono e nelle quali Claudio Lotito definiva l’eventuale promozione in A del Frosinone e del Carpi (poi effettivamente avvenute) come una jattura per il calcio italiano.

Dopo diversi tentativi di distensione, la bagarre è tornata proprio adesso a farsi rovente. Al punto che giorni fa, sul sito ufficiale del club ciociaro, è stata pubblicata la durissima lettera inviata a Stirpe da un gruppo di “tifosi romagnoli” che lo esorta a non cedere neppure un metro nella battaglia: “Faccia tutto quanto è in suo potere per impedire che questa losca trama vada a buon fine ed avrà la gratitudine di tanta gente come me che, nonostante tutto, crede ancora in un calcio pulito”. Intanto l’ultima seduta per l’elezione del presidente di Lega B non ha raggiunto il quorum. La battaglia continua.
Fonte Ilgiornale.it
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.