Riciclo carta e cartone, a Sarno lo spettacolo teatrale “Carta d’imbarco”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Arriva a Sarno lo spettacolo teatrale prodotto da Comieco per le scuole superiori intitolato “Carta d’Imbarco” e interpretato dal giornalista Luca Pagliari che porta sul palco il riciclo di carta e cartone. L’appuntamento è per venerdì 31 marzo, dalle ore 09.00 alle ore 11.00, presso l’auditorium del Centro sociale di Sarno. L’iniziativa è realizzata dal Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica Comieco in collaborazione con il Comune di Sarno e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, di Anci, di Fise Assoambiente, Fise Unire e Utilitalia.

Grazie a questa iniziativa, il Comieco porta nei teatri italiani uno spettacolo tra giornalismo e teatro che utilizza la metafora del viaggio per meglio spiegare la raccolta differenziata e i benefici derivanti dal riciclo degli imballaggi in carta e cartone. Uno spettacolo dinamico in cui la narrazione del viaggio di uno scatolone costituisce il filo conduttore attorno a cui il format prende corpo.

Il titolo “Carta d’imbarco – Un viaggio nel riciclo di carta e cartone” è la perfetta sintesi di quanto si vuole comunicare con lo spettacolo: nulla meglio di una carta d’imbarco è in grado di rappresentare il senso di un viaggio importante. Lo spettacolo “Carta d’imbarco” è ad ingresso libero ed è rivolto ai ragazzi delle scuole superiori che sono state coinvolte direttamente dal Comune di Sarno e lo fa con un linguaggio semplice e diretto del giornalista e autore Luca Pagliari che, prendendo spunto dalla lettera enciclica “Laudato sì” di Papa Francesco, racconta il viaggio di una scatola di cartone verso una nuova vita grazie al riciclo: dal momento in cui viene usata e destinata alla raccolta differenziata, fino alla sua rinascita come nuovo imballaggio Un viaggio fantastico che non sarebbe possibile senza la preziosa collaborazione dei cittadino che, nella vita di tutti i giorni, gettando giornali, fogli, scatole, riviste e imballaggi di carta e cartone nell’apposito contenitore della differenziata, diventa protagonista di un gesto di civiltà e del territorio in cui vive.

“Lo spettacolo teatrale “Carta d’imbarco” percorre l’Italia da nord a sud per supportare i Comuni convenzionati di informare e sensibilizzare i cittadini, in particolare il pubblico degli adolescenti, per una corretta raccolta differenziata di carta e cartone – dichiara il Direttore Generale di Comieco Carlo Montalbetti -. Nel 2016 abbiamo registrato a Sarno un pro capite di raccolta di carta e cartone di oltre 24 kg per abitante, un dato in crescita di oltre il 21% rispetto a quello del 2015 e superiore a quello registrato nella Provincia di Salerno, che si attesta sui 21 kg per abitante. Ci auguriamo che questo trend positivo continui, considerato che fare una corretta raccolta differenziata di carta e cartone apporta anche benefici economici. Per il 2016, infatti, Comieco ha riconosciuto al Comune di Sarno oltre 27 mila euro in corrispettivi economici”.

Soddisfatto l’ Assessore al Ciclo Integrato dei Rifiuti, Michele Ruggiero, per i risultati fin qui raggiunti. “I dati sono molto positivi e premiano lo sforzo compiuto dall’Amministrazione e dai cittadini – commenta l’Assessore Ruggiero – per una corretta e sostenibile gestione dei rifiuti. Abbiamo recentemente avviato una ricognizione puntuale per migliorare ulteriormente la raccolta differenziata. La nostra collaborazione con il Consorzio Comieco è stata già proficua per il passato e lo sarà ancora di più per il futuro – aggiunge l’Assessore Ruggiero – .Abbiamo raggiunto una percentuale di raccolta di carta e cartone superiore alle aspettative e l’obiettivo è quello che il trend positivo possa continuare a crescere. In questo progetto abbiamo ritenuto opportuno coinvolgere i giovani, in particolare gli studenti del Liceo classico, scientifico e linguistico e dell’Iti “Enrico Fermi”, al fine di invogliarli e sensibilizzarli a una corretta raccolta differenziata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.