Nessun pestaggio sabato a Salerno, fu zuffa per fidanzatino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Zuffa tra tre donne minorenni ed una maggiorenne per questioni passionali. E’ quanto emerge dai filmati dell’impianto di videosorveglianza collocato nella zona di Santa Teresa.

Le immagini mostrano che il gruppo di ragazzini non ha partecipato alla zuffa avvenuta nei pressi del solarium. Con l’attento esame dei filmati la squadra mobile della Questura di Salerno ha fatto luce su un episodio che aveva non poco preoccupato i salernitani.

Non vi è stato alcun pestaggio da parte del branco, sabato sera. Motivo del contendere una lite per la contesa di un fidanzatino. A fare luce sull’episodio gli agenti della Squadra Mobile di Salerno che ha escluso il coinvolgimento di una banda di ragazzi.

In un primo momento qualcuno aveva fatto intendere che una ventina di minorenni avevano spalleggiato la quattordicenne che ha riportato escoriazioni guaribili in 5 giorni. Alla zuffa ha preso parte anche una tredicenne in difesa della ragazza di 14 anni. Le indagini, eseguite dalla Squadra Mobile, sono state coordinate dal pm Angelo Frattini della procura presso il Tribunale dei minorenni. Al momento non risulta nessun iscritto nel registro degli indagati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Il fango che si getta sull’immagine pubblica della città di Salerno, per la rissa di stupide minorenni, per le frasi sui social network…..CHI LO TOGLIE !!! Viste le lesioni lievissime forse non ci sarà neanche querela ma intanto questi CAFONI “REALITY/SOCIAL” sono in copertina, la sola cosa a cui probabilmente miravano. Ma adesso almeno vogliamo i loro nomi…PERCHE’ LA DEVONO PAGARE …….’STI GRANDISSIMI CAFONI !!!

  2. la cosa bella è il fratello della mamma della ragazzina di 14 anni che suoi social urlava allo scandalo, quando l’unica cosa scandalosa è la sorella che portava una ragazzina di 14 anni a fare botte per un ragazzino, spero gli tolgono l’affido una cosi non è in grado di crescere una figlia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.