Accusata di vendere la figlia per pochi euro chiede di essere ascoltata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ rinchiusa nel carcere di Avellino con l’accusa di aver venduto la figlia 12enne per 5 e 10 euro. A distanza di qualche mese dall’arresto la donna ora chiede di essere risentita dai magistrati. A darne notizia il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.
La 31enne di Pontecagnano vule nuovamente esporre la sua versione dei fatti. Sulla richiesta dovrà esprimersi, nei prossimi giorni, il pubblico ministero. Intanto, c’è attesa per l’incidente probatorio che si terrà tra il 25 ed il 26 aprile in un luogo protetto.
All’incidente probatorio prenderà parte anche l’anziano, un 80enne, alla quale la 31enne di Pontecagnano proponeva la figlia. Sembra che la giovane madre periodicamente ricevesse dall’80enne piccole somme di denaro 5,10 e 15 euro per l’acquisto delle sigarette. L’anziano e la donna erano legati da una vecchia amicizia.
Sembra che l’uomo, un giorno, abbia chiesto alla donna: “perché non mi porti la bambina così la proviamo”. Una richiesta scioccante per molti e che avrebbe fatto adirare e scatenare qualsiasi madre. Il tutto emerge dalle intercettazioni telefoniche. Durante il primo interrogatorio la giovane donna, madre anche di una bimba di pochi mesi, ha sempre negato di aver venduto la figlia per pochi euro.
Al Gip berni Canani spiegò che in realtà a telefono cn l’anziano era lei che imitava la voce della ragazzina solo per prendere in giro l’80enne.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.