Appalti pulizie Ateneo di Salerno: il 31 marzo presidio della Cgil a Fisciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nell’ambito dello Sciopero Nazionale Intersettoriale proclamato per il prossimo 31 marzo, la FILCAMS CGIL di Salerno ha inteso caratterizzare territorialmente la manifestazione, ponendo particolare attenzione al tema degli appalti.

Emblematico infatti è quanto accaduto nell’ambito dell’appalto per il servizio di pulizie dell’Università degli Studi di Salerno, per cui il l’aggiudicataria ha ottenuto l’appalto grazie ad un ribasso di ben il 41% rispetto alla base d’asta, e in più, con buona pace dei diritti acquisiti e delle anzianità di servizio dei lavoratori, è stata permessa l’adozione di un Contratto Collettivo vergognosamente affossatore della dignità dei lavoratori, per cui nel volgere di poche ore le signore delle pulizie hanno visto sfumare trent’anni di servizio.

Ma non è solo il caso degli appalto di pulizia, anche gli appalti per la gestione dei punti di ristoro dell’Ateneo,come quelle per la mensa universitaria o la gestione delle residenze studentesche vedono i lavoratori interessati sempre più spesso ostaggio di queste norme e di questi contratti pirata.

Se a ciò aggiungiamo il fatto che da ben oltre 3 anni i CCNL di settore non vengono rinnovati, completiamo un panorama di instabilità e disagio economico tipico dell’intero mondo degli appalti, in cui si erodono diritti e potere d’acquisto dei salari.

Ed è per questa ragione che alle ore 15.00 di venerdì 31 marzo si terrà un PRESIDIO presso l’Università di Salerno, luogo simbolo della cultura e della legalità, affinché da lì possa prendere il via una nuova stagione nella tutela dei diritti dei lavoratori, a partire dal diritto a un salario giusto e dignitoso, garantito dai contratti sottoscritti da Cgil Cisl e Uil.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.