Le penalizzazioni in arrivo potrebbero riaprire i giochi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dopo una giornata di riposo supplementare concessa ai suoi da mister Gattuso, il Pisa ha ripreso la preparazione in vista della sfida con la Salernitana. Il tecnico dei toscani ritrova Manaj e spera di recuperare anche Landre e Golubovic (che al limite andrà in panchina contro i granata). Anche i toscani sono attesi da un autentico tour de force: capitan Mannini e compagni dovranno disputare 7 gare di campionato racchiuse in 29 giorni: i nerazzurri saranno impegnati per 4 volte all’Arena Garibaldi (per la sfida col team di Bollini si prevede il tutto esaurito) e i toscani cercheranno di far valere proprio il fattore campo (contro Salernitana, Cesena, Avellino e Pro Vercelli) per compiere passi in avanti verso la salvezza.

È bene ricordare che, guardando ai punti conquistati sul campo (35) il Pisa sarebbe salvo senza nemmeno passare dai playout. Ma la polpetta avvelenata della gestione Petroni-Lucchesi ha “regalato” ai toscani un pesante -4 che li ha relegati al penultimo posto della graduatoria generale. Classifica che domani potrebbe essere riscritta dalla prima penalizzazione per il Latina, che attualmente è a quota 33 punti ma che da qui a fine stagione rischia da 4 a 8 punti in tre tranches diverse.

Il 7 aprile, invece, inizierà il processo dell’Avellino che, per una vicenda legata al calcioscommesse, rischia fino a 7 punti di penalizzazione. I giochi per la salvezza, insomma, sono ancora apertissimi e i ragazzi di Gattuso hanno intenzione di provare in tutti i modi ad ottenere la permanenza in categoria, anche in considerazione del fatto che ci sono ancora diversi scontri da giocare e che i nerazzurri proveranno a vincere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.