Tenta di strangolare la moglie con un filo elettrico, arrestato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore ha proceduto al fermo di indiziato di delitto a carico di D. E., di anni 57,  residente a Nocera Inferiore resosi responsabile del reato di tentato omicidio ai danni della convivente di anni 47.

Questi i fatti: nella mattinata di ieri 28 marzo alle ore 12.00 personale della sala radio del suddetto Commissariato riceveva la segnalazione di una donna aggredita. Prontamente i poliziotti si portavano sul posto dove, venivano contattati dalla signora, la quale riferiva che il suo convivente poco prima l’aveva aggredita e si era repentinamente allontanato dal posto.

Si faceva giungere sul posto personale del 118 che provvedeva a trasportare la malcapitata in ospedale. Presso il locale nosocomio la signora veniva sottoposta ad accertamenti sanitari e giudicata guaribile in giorni 15.

Al personale intervenuto la stessa riferiva di essere stata malmenata dal convivente che prima l’aveva affrontata nel cortile di casa e poi usando un filo elettrico in suo possesso aveva cercato di strangolarla.

Solo grazie alla sua prontezza di riflessi, riusciva a divincolarsi, nonostante percossa violentemente al capo e battuta più volte contro la parete.

Solo l’intervento di una terza persona scongiurava il peggio.

Immediatamente altro personale si poneva alla ricerca del convivente e lo rintracciava a circa 500 metri dal luogo del delitto.

Lo stesso alla vista degli operanti tentava la fuga ma veniva prontamente fermato e condotto presso questi uffici, dove veniva sottoposto a FERMO DI INDIZIATO DI DELITTO per TENTATO OMICIDIO.

Del citato provvedimento veniva notiziato il PM di turno presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera che disponeva il suo accompagnamento presso il carcere di Fuorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.